Una nota di Vino

30/11/-0001 -
Verticale e' un aggettivo solitamente con piu' significati. Ma nel vino vuol dire una cosa sola: alta qualita'. Quando di un vino si decide di fare una degustazione verticale, o vertical test, vuol dire che si e' di fronte ad un grande vino.

da Giancarlo Rossi
Enoteca Regionale di Jesi


Ma cos'e' esattamente una verticale?
E' una degustazione che mette a confronto le annate piu' rappresentative dello stesso vino ed e', di fatto, il modo migliore per comprenderne la qualita' e la longevita'.
Di solito si parte dal vino piu' vecchio per arrivare al piu' recente, tenendo conto che un rosso di grande complessita', ma giovane, deve ancora esprimere tutte le sue caratteristiche e raggiungere la piena maturita'.
Alcuni esperti, invece per questo motivo, perferiscono procedere al contrario.
Nel caso di questo primo appuntamento con le verticali nei due previsti dal programma UNA NOTA DI VINO, previsto per VENERDI 3 FEBBRAIO presso l'Enoteca Regionale di Jesi, il protagonista sara' il ROSSO CONERO CUMARO dell'Azienda UMANI RONCHI, anzi, anche se non e' corretto dirlo i 5 Cumaro e precisamente i frutti delle vendemmie 1995, 1997, 1999, 2000 e 2001. Cinque annate ognuna diversa dall'altra con caratteristiche che stara' a voi scoprire insieme agli esperti dell'Azienda che avranno il piacere di condividere insieme a Voi, sensazioni ed emozioni che un'esperienza del genere puo' trasmettere.
A fare da 'spalla' al Cumaro in questa rappresentazione saranno i formaggi pecorini biologici dell'Azienda Chessa Sebastiano di Montecarotto, in particolare nelle seguenti tipologie: MONTAGNOLO E CENERINO E LACRIMA ed i Salumi di Bartoli Giancarlo di Serra De' Conti. L'Azienda Chessa Sebastiano che ha ottenuto tanti consensi girando per il mondo (da Oslo a Dubai) e' arrivata con 3 formaggi al 25' posto su oltre 850 Aziende alle recenti Olimpiadi dei Formaggi che si sono svolte a Verona nell'Ottobre 2005.
Tra una degustazione e l'altra il validissimo cantautore marchigiano Luca Lattanzio, deliziera' gli intervenuti con la sua coinvolgente musica nello spettacolo denominato Sotto le stelle. Inizio della serata previsto per le ore 21.00.
Costo di ingresso Euro 15.00.
Tutti gli ingredienti per non mancare al terzo appuntamento di Una nota di vino.

Sabato 4 febbraio, per la rassegna musicale UNA NOTA DI VINO saranno protagonisti 5 vini italiani di Luca Maroni e precisamente: Lacrima Sapore di Generazioni Et. nera delle Cantine Marconi, igt Rosso Lailum della Fattoria Laila, Esino Tabano Rosso della Montecappone, il Verdicchio dei Castelli di Jesi Pier delle Vigne di Zaccagnini ed il Passito di Vernaccia Lisa' di Cagnore dell'Antico Terreno Ottavi.

Un piatto di prodotti tipici accompagnera' la degustazione condotta dai produttori presenti e dai sommelier.

La musica piano bar a cura di due bravi artisti senigalliesi allietera' la serata.
Ingresso Euro 15.00.
Consigliabile la prenotazioni in quanto, abbiamo gia' oltre 40 posti occupati su 70 disponibili.

Info 0731/703844 e 0731/213386 oppure info@assivip.it ed enoteca.jesi@libero.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 febbraio 2006 - 1636 letture

In questo articolo si parla di