Aggredita per strada una donna brasiliana

30/11/-0001 -
Una donna brasiliana di 56 anni S. M., residente a Jesi, è stata aggredita e pestata a sangue sabato sera da una coppia di conoscenti.



La donna, uscita da un negozio di via Setificio che funge da luogo di ritrovo per diversi extracomunitari residenti a Jesi, è salita a bordo dell'auto di una coppia, un uomo e una donna, che frequenta lo stesso punto di ritrovo.

I due trasportano la vittima fino in via XXIV Maggio dove inizia il pestaggio che la brasiliana, ancora sotto shock, proprio non riesce a comprendere. Nessun apparente movente, neanche quello del furto anche se durante le percosse la coppia continuava a ripetere alla vittima "te la faremo pagare".

La brasiliana, che ha riferito ai Carabinieri di conoscere i due aggressori solo di vista e di non sapere i loro nomi, è stata poi gettata a terra sull'asfalto ma è riuscita comunque a chiedere aiuto.

Soccorsa dal 118 la donna è stata trasportata in ospedale dove i medici le hanno riscontrato varie ecchimosi al volto e alle gambe oltre ad un forte trauma al ginocchio causato dall'urto sull'asfalto.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 febbraio 2006 - 1237 letture

In questo articolo si parla di