Cuore di Marche, ecco come sarà il nuovo turismo marchigiano

2' di lettura 30/11/-0001 -
Il sistema Turistico Locale, che comprende il territorio Misa Esino Frasassi, ha presentato le iniziative che intende portare avanti in questo periodo per incentivare il turismo nelle Marche.

di Silvia Malatesta


La nostra regione è tradizionalmente rivolta al turismo balneare ma ora il turista non si accontenta più di passare quindici giorni in riviera, vuole conoscere l’entroterra e soprattutto accorcia di molto le sue vacanze a volte fino a semplici week-end. Di fronte a questo cambiamento nella domanda, il Sistema Turistico Locale si è adeguato proponendo una campagna promozionale dal titolo “Cuore di Marche, la tua vacanza tra orizzonti di terra e mare” in cui vengono illustrati itinerari attraverso le terre e i sapori della nostra splendida regione.

Il materiale informativo raccoglie dati riguardanti i grandi comuni della costa con elevate capacità ricettive, come Senigallia, ma anche il più piccolo paese dell’entroterra che magari ha solamente un albergo. E’ stato stampato un listino prezzi, da distribuire nelle agenzie di viaggi e agli eventi italiani ed internazionali ai quali il Sistema Turistico Locale partecipa, che contiene le informazioni necessarie per raggiungere ogni struttura del territorio, anche attraverso la rete internet.

Inoltre vengono illustrati gli itinerari nel territorio che vanno dall’arte alla storia medievale, dalle tradizioni eno-gastronomiche alla natura in un mix di mare, colline, castelli e gusto.

La sfida per ora rimane quella di garantire servizi, ambiente pulito e qualità ad un turista sempre più esigente.

La conferenza stampa di presentazione delle iniziative.

Testo alternativo Testo alternativo Testo alternativo
Clicca per ingrandire





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 febbraio 2006 - 1136 letture

In questo articolo si parla di





logoEV