sport: La Jesina fa suo il derby

30/11/-0001 -
25° Giornata:
Vigor Senigallia - Jesina 0-1

Sul nuovo manto sintetico del Comunale di Senigallia, davanti a 1500 spettatori, è il rigore di Castorina a decidere la gara.



VIGOR SENIGALLIA: Moroni, Rossetti, Pandolfi, Pambianchi, Montanari, De Filippi, Giorgetti (34' Mencarelli), Traiani, Polverari, Malaccari, Grossi (62' Moschini). A disp. Memé, Turchi, Morganti, Pesaresi, Goldoni. All. Simonetti

JESINA: Pieralisi, Federici, Langiotti, Sampino, Malavenda, Capriotti, Marini (73' Venanzi), Loreti, Chicco, Castorina (82' Borrelli), Fuakuputu (66' Bingunia). A disp. Illuminati, Foroni, Martelli, Campanelli. All. Ceccarini

ARBITRO: Colella di Perugia

RETE: 52' Castorina

NOTE: Espulsi Pambianchi al 52' per fallo da ultimo uomo, Loreti al 65' per proteste. Ammoniti Pandolfi e Grossi. Angoli 4-0 per la Vigor. Spettatori 1500 circa..

SENIGALLIA- E' il 52', Chicco si invola verso la porta ma Pambianchi incespica su di lui. L'attaccante leoncello cade in area e per l'arbitro è rigore ed espulsione per il rossoblu: dagli undici metri Castorina non sbaglia. E' questo episodio a decidere il derby tra Vigor e Jesina, al termine di un incontro acceso più dagli animi in campo che dal bel gioco. Sul nuovo manto sintetico del Comunale di Senigallia è la Vigor a premere nei primi minuti. Al 7' Pambianchi prova di testa mandando alto. Stessa sorte più tardi per Polverari, che su cross di Malaccari non inquadra la porta. La Jesina ci prova alla mezz'ora, con un paio di punizioni di Loreti che creano apprensioni alla retroguardia rossoblu. Al 38' Marini dal limite sfiora l'incrocio dei pali con una bella sforbiciata.

La gara è equilibrata ma al rientro dagli spogliatoi la Jesina non spreca l'opportunità per passare e il rigore di Castorina risulta decisivo. Sullo 0-1 e sotto di un uomo la Vigor fatica a reagire ma Loreti le da' una mano. Al 65' l'ex rossoblu esagera con le proteste e l'arbitro lo manda anzitempo negli spogliatoi. Si torna in parità numerica, ma la Jesina sfiora il raddoppio. Al 78' Rossetti regala un pallone a Chicco che, dopo uno slalom, conclude in area dalla sinistra mandando a lato. Lo stesso Rossetti un minuto dopo trova un tiro-cross dal limite e Pieralisi deve smanacciare oltre la traversa. Nel recupero è ancora Chicco a concludere, ma Moroni ci mette una mano deviando in corner. La Vigor si porta avanti ma gli ultimi assalti non impensieriscono gli jesini che portano a casa tre punti importantissimi per la vetta.

Prossima partita: Jesina - Biagio Nazzaro Chiaravalle, allo stadio Comunale di Jesi, domenica 26 febbraio 2006 alle ore 15.

Risultati della 25° giornata - Campionato Eccellenza Marche 2005/06:
Cingolana - Fossombrone 1-1
Biagio Nazzaro Chiaravalle - Caldarola 0-0
Truentina Castel di Lama - Falco Acqualagna 1-2
Vigor Senigallia - Jesina 0-1
Civitanovese - Montegiorgese 0-1
Lucrezia - Real Vallesina 1-0
Fermignano - Urbisaglia 2-1
Centobuchi - Porto S. Elpidio 3-2
Camerino - Monturanese 1-1

Classifica "Campionato Eccellenza Marche" 2005/06:
47 Centobuchi
47 Jesina
45 Fossombrone
43 Montegiorgese
41 Biagio Nazzaro Chiaravalle
40 Cingolana
39 Real Vallesina
39 Caldarola
37 Fermignanese
36 Civitanovese
34 Camerino
31 Monturanese
27 Porto S. Elpidio
24 Lucrezia
22 Falco Acqualagna
18 Vigor Senigallia
17 Urbisaglia
8 Truentina Castel di Lama

Prossimo turno 26/02/06 ore 15:00
Camerino - Centobuchi
Falco Acqualagna - Fermignanese
Fossombrone -Vigor Senigallia
Jesina - Biagio Nazzaro Chiaravalle
Montegiorgese - Lucrezia
Monturanese - Caldarola
Porto S. Elpidio - Truentina Castel di Lama
Real Vallesina - Cingolana
Urbisaglia - Civitanovese






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 febbraio 2006 - 1258 letture

In questo articolo si parla di