Montecarotto: Carnevale al Teatro con In Bocca al Lupo

30/11/-0001 -
Martedì 28 marzo, il Teatro Comunale di Montecarotto per festeggiare il Carnevale propone – nell’ambito della stagione promossa dall’Amat e dalla Fondazione Pergolesi Spontini - un divertente spettacolo musicale per grandi e piccini.



Alle ore 17,30 sarà in scena in esclusiva regionale In bocca al lupo di e con Antonello Angiolillo, Sabrina Marciano, Fabrizio Paganini, Laura Ruocco e Lupo Alberto di Silver.

Protagonista dell’originale spettacolo del Quartetto G (dove la “G” sta per Garinei, il grande autore di teatro che firma la paternità del gruppo), Lupo Alberto, l’eroe nato dalla matita di Silver. Tutto comincia quando quattro amici/colleghi vengono a sapere di un’ennesima audizione per un musical. Decidono di presentarsi, ma per loro questo sarà l’inizio di una sorprendente avventura. Inizia infatti da lì un gioco basato sul contrasto tra il “mondo reale” e il “mondo della fantasia”, con situazioni divertenti e ironiche ma talvolta anche di graffiante riflessione. A rappresentare la fantasia e, più in generale, il mondo dei fumetti, c’è Lupo Alberto, che muovendo le fila della storia, mescola le due dimensioni e conduce lo spettatore a vivere una pièce in cui il fantastico assume connotati di realtà mentre la realtà si confonde continuamente nel fantastico. Una novità di questo spettacolo è, infatti, rappresentata dall’utilizzo dell’animazione cinematografica. L'entusiasmo e l'energia del Quartetto G vengono così sottolineati potenziati da quelli di Lupo Alberto, Snoopy, Betty Boop, Braccio di Ferro e Diabolik, tutti insieme in un lavoro che intreccia canto, recitazione e danza e con musiche che attingono ad un repertorio quasi tutto noto nel quale ogni spettatore potrà ritrovare la colonna sonora della propria vita.

Le musiche di In bocca al lupo sono di Gianni Ferrio e Danilo Minotti, le animazioni di Mario Zanot, la regia, le scene e i costumi di Ivan Stefanutti.

Per informazioni e biglietti (intero euro 10,00 – ridotto euro 5,00): biglietteria del Teatro Pergolesi tel. 0731 206888.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 febbraio 2006 - 1212 letture

In questo articolo si parla di