Nomadelfia: serate in piazza tra danze ed acrobazie

30/11/-0001 -
Appuntamenti da non perdere martedì e mercoledì prossimi in piazza della Repubblica con le “Serate di Nomadelfia”, uno spettacolare mix di danze e figurazioni acrobatiche con ben 115 elementi che si alterneranno sul palco



di Cristina Amici degli Elci
cristina@viverejesi.it
Le danze, tratte dal folklore di tutto il mondo, vedono esibirsi in maniera sapiente ed elegante i numerosissimi ballerini che sfoggeranno oltre 500 costumi originali confezionati per ogni singolo brano.

Le “Serate di Nomadelfia”, ad ingresso gratuito, sono un modo originale e coinvolgente con cui la comunità vuol farsi conoscere, mostrando anche video che ne descrivono la vita e la storia, unitamente al messaggio di fraternità proposto dal vivo.

La carovana della comunità fondata da don Zeno (3 pullman, 6 autotreni ed altri 11 mezzi di trasporto) arriva dunque a Jesi dove mancava da tantissimi anni, a conclusione di un tour estivo che l’ha vista protagonista nelle maggiori piazze italiane con un crescente successo di pubblico.

Alla fine della Serata saranno distribuite pubblicazioni di Nomadelfia e per coloro che sono interessati, vi sarà pure la possibilità di ricevere il periodico “Nomadelfia è una proposta”. Nomadelfia, come noto, è una comunità di famiglie che vivono insieme con lo scopo di costruire una uova civiltà fondata sul Vangelo.




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 agosto 2006 - 1527 letture

In questo articolo si parla di





logoEV