Maiolati: torna il Mercato Vecchio fra le novità e spettacoli

30/11/-0001 -
Torna con diverse novità Mercato Vecchio, la mostra mercato dell’antiquariato, collezionismo e hobbistica diventata ormai un appuntamento fisso ogni prima domenica di maggio e settembre.

dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it


L’edizione di domenica prossima (3 settembre), nel cuore della cittadina di Moie, riserverà agli appassionati di antiquariato e non solo interessanti novità. Oltre ad una sezione tutta dedicata agli antichi mestieri, infatti, la manifestazione sarà arricchita da diversi momenti di spettacolo, con le esibizioni degli arcieri medievali dell’associazione Aesis.

La mostra mercato prenderà il via la mattina con l’apertura delle bancarelle che espongono mobili, libri, discografia, monete e francobolli antichi, fino agli oggetti di antiquariato che hanno appassionati fra tutte le età. Di fronte all’abbazia Santa Maria verrà invece allestito uno spazio dedicati agli artigiani che realizzeranno, sotto gli occhi dei visitatori, gli oggetti caratteristici del proprio mestiere: dai cesti di paglia ai piatti e vasi in ceramica.

Sempre nell’area della chiesa verrà inaugurato, alle ore 17, anche il mercatino artistico organizzato dal gruppo di volontariato Carmelo nel mondo, nel quale verranno messi in mostra i lavori realizzati durante l’estate dai bambini e dai ragazzi che hanno partecipato ai corsi promossi dall’associazione e dalle suore carmelitane.

Di seguito, intorno alle 17,15, inizierà la sfilata lungo via Risorgimento degli arcieri medievali che si concluderà nella centralissima piazza Kennedy dove si svolgerà il clou dello spettacolo. L’associazione arcieri Aesis presenterà infatti una sorta di rievocazione di un antico borgo medievale, con tanto di tenzoni e gare di tiro con l’arco.

Mercato Vecchio è un’iniziativa curata dall’assessorato alle Attività produttive del comune di Maiolati Spontini.




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 agosto 2006 - 1358 letture

In questo articolo si parla di