Cir33: buono il riscontro dai primi incontri

30/11/-0001 -
Gli incontri pubblici previsti dalla campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata, condotta dal Cir33 Consorzio Vallesina-Misa in collaborazione con i Comuni consorziati e finanziata dall’Assessorato all’Ambiente della Provincia di Ancona, stanno proseguendo con successo nei Comuni della Vallesina, dopo aver positivamente interessato il Misa.

da Cir33


“Il principale obiettivo di questi confronti con la cittadinanza” sostiene Laura Filonzi, Direttore del Cir33 “è quello di sensibilizzare il pubblico a fare raccolta differenziata. È importante, infatti, che già da oggi i cittadini incrementino la propria attitudine a comportamenti virtuosi sia per conseguire entro il minor tempo possibile i risultati che le normative nazionali e comunitarie ci chiedono, sia per abituarsi ad azioni che risulteranno del tutto consuetudinarie una volta attivato, nel 2007, il nuovo sistema di raccolta”.

Gli incontri si sono svolti nei giorni scorsi con buona partecipazione di pubblico a Jesi, Morro d’Alba, San Marcello e Belvedere Ortense.

“Il buon numero di presenze e la curiosità degli intervenuti – prosegue il direttore - dimostrano come i cittadini siano assolutamente consapevoli della questione rifiuti e quanto vogliano essere coinvolti ed informati in merito. Anche grazie agli spunti che il pubblico ci offre abbiamo l’opportunità di chiarire cosa e come differenziare, dove conferire le varie tipologie di rifiuto e cosa viene fatto del materiale che i Consorzi di filiera ottengono dalla raccolta fatta dai Comuni.
Auspicando che anche i prossimi incontri nella Vallesina riscontrino il successo dei primi, invitiamo i cittadini ad intervenire a Monte Roberto il 26 ottobre, a Castelbellino il 27 e a San Paolo di Jesi il 30”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 ottobre 2006 - 1224 letture

In questo articolo si parla di