Pergolesi: inizia la vendita dei biglietti del Concerto di Natale

30/11/-0001 -
Sabato 28 ottobre inizia la vendita dei biglietti del Concerto di Natale, il tradizionale appuntamento sinfonico al Teatro Pergolesi di Jesi che si terrà quest’anno giovedì 7 dicembre ore 21.

da Fondazione Pergolesi Spontini


Sono in vendita da sabato 28 ottobre presso la Biglietteria del Teatro Pergolesi di Jesi i biglietti per il tradizionale Concerto di Natale al Teatro Pergolesi che quest’anno si terrà giovedì 7 dicembre ore 21: si potrà scegliere fra i posti di platea e palchi centrali a 20 euro (ridotto 15) e i palchi laterali a 15 euro (ridotto 12).

Dejac Savic dirige la FORM – Orchestra Filarmonica Marchigiana impegnata in una novità assoluta, il Trittico di Natale del compositore Luciano Di Giandomenico che si ascolterà per la prima volta a Jesi in occasione del concerto; le voci sono del soprano Ivanna Speranza e il mezzosoprano Erin Elisabeth Smith. Coinvolti anche i Cori di Jesi e Maiolati Spontini, selezionati fra le migliori corali amatoriali del territorio.

Strutturato in tre pannelli, il Trittico, una cantata per soprano, mezzosoprano, coro ed orchestra si evolve sulle melodie di alcuni canti natalizi della nostra cultura: da Stille Nacht e Adeste Fideles, a Quanno nascette Ninno di tradizione partenopea con l’orchestra che imita le zampogne e ciaramelle, strumenti tipici della tradizione musicale popolare, fino al testo tratto dal Cantico dei Cantici riproposto in modo originale e accattivante sul ritmo della rumba.

Alla novità del Trittico segue la più ‘classica’ Suite op. 71a dal balletto Lo schiaccianoci di Cajkovskij, terzo ed ultimo dei grandi balletti del compositore russo terminato nel 1892 e andato in scena per la prima volta al teatro Marinskij di Pietroburgo il 6 dicembre 1892 con le coreografie di Marius Petipa e Lev Ivanov; tuttavia già il 7 marzo precedente ne era stata eseguita con enorme successo, sempre a Pietroburgo, la Suite sinfonica che ascolteremo in questa occasione.

In tema con la serata ‘natalizia’, l’argomento del balletto si basa su un adattamento di Alexandre Dumas del racconto Lo schiaccianoci e il re dei topi di E.T.A. Hoffmann; la musica di Caikovskij evoca l’atmosfera fiabesca e infantile della vicenda, che è quella del sogno fatto da una bambina addormentatasi presso l’albero di Natale.

INFORMAZIONI: tel. +39 0731/202944; Biglietteria: tel. +39 0731/206888. Biglietti da 20 a 12 euro (e mail: biglietteria@fpsjesi.com).
Per tutti i biglietti verrà applicato il diritto di prevendita di 1 euro fino al giorno precedente lo spettacolo.




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 ottobre 2006 - 1223 letture

In questo articolo si parla di