Fabriano: nuovo spettacolo per il Circo a Colori

30/11/-0001 -
Il Circo a Colori”, nuovo spettacolo del centro socio-riabilitativo “Un Mondo a Colori” di Fabriano e della compagnia Teatro Pirata, inaugurerà il 13 gennaio alle ore 17 alla sala Ubaldi il cartellone del “teatro Libera Tutti”.

da Teatro Pirata


Nella rassegna che eredita il decennale percorso del teatro degli esclusi saranno anche Alessandro Bergonzoni con “Predisporsi al Micidiale” (24 gennaio), i Piacenza Kulturdom con “Xtc 2” (22 e 23 febbraio), gli studenti dell’istituto ‘G. Morea’ di Fabriano con “Nemico di Classe” (30 marzo) e Eleonora D’urso con “la Bambina con la Pelliccia” (12 aprile).

Riparte dunque sotto altro nome il progetto del Teatro degli Esclusi e delle diversità, un cambiamento di titolo che è anche di sostanza: la rassegna infatti vuole parlare non solo di handicap e di esclusione, ma della capacità del teatro di aprire nuovi orizzonti, di liberare creatività, esprimere emozioni. Rispetto al passato rimane però identico il palcoscenico, quello del Teatro Gentile, e medesimi sono i soggetti che promuovono il “Teatro Libera Tutti”: l’Assessorato ai Servizi Sociali e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Fabriano, in collaborazione con il Centro Socio-riabilitativo “Un mondo a colori”, l’Istituto Tecnico Statale Commerciale e per Geometri “G. Morea”, la Coop. Il Tulipano. Sostengono la rassegna il Ministero per i beni e le attività culturali e la Regione Marche (Servizio beni e attività culturali). La direzione artistica ed organizzativa è a cura del Teatro Pirata.

Il primo appuntamento del “Teatro Libera tutti” sarà con gli attori del Centro Sociale di Via Aldo Moro, il centro diurno per portatori di handicap i cui ospiti sperimentano da un decennio tecniche e linguaggi del teatro in collaborazione con la compagnia Teatro Pirata di Jesi. Dopo “Il ragazzo blu”, “Il brutto anatroccolo”, “Sebastiano” e “L’ultimo metrò”, il Centro Sociale si è messo al lavoro per creare un nuovo spettacolo dal titolo “IL CIRCO A COLORI” che debutterà il 13 gennaio alle ore 17 presso la Sala Ubaldi a Fabriano. Si tratta di una nuova proposta che come sempre vuole promuovere occasioni di integrazione e socializzazione per i soggetti portatori di handicap, contribuendo a far maturare la consapevolezza che la diversità non è emarginazione ma è ricchezza. Ecco allora in scena un circo davvero mai visto, spiritoso, ironico, suadente, malinconico. Ingresso libero.

BIGLIETTERIA TEATRO GENTILE:
Giovedì e venerdì ore 16 - 19,30; Sabato ore 10 - 13. Nei giorni di spettacolo la biglietteria sarà aperta dalle 16 alle 19,30 e dalle 20 ad inizio recita.

INFORMAZIONI:
Teatro Pirata, Tel. 0731. 56590, Ufficio scuola 0731. 4243 box@teatropirata.com www.teatropirata.com Teatro Gentile Tel. 0732. 259938, Ufficio scuola Tel. 0732. 3644 teatroteatro@libero.it www.teatrogentile.it






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 gennaio 2007 - 1389 letture

In questo articolo si parla di