Maiolati: apre lo sportello di consulenza legale per gli immigrati

30/11/-0001 -
L’Amministrazione comunale attiverà a breve nella delegazione di Moie uno sportello di consulenza legale gratuita per gli immigrati.

dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it


Scopo del servizio è quello di “dare informazioni riguardo la complessa legislazione che riguarda l’immigrazione e orientamento riguardo le problematiche legate al processo di integrazione”.

A spiegarlo è l’assessore ai servizi sociali Manolo Bucciarelli che osserva come sia “indispensabile per la buona riuscita del progetto la disponibilità delle conoscenze e dei saperi dei dipendenti comunali e dell’assistente sociale che saranno i primi interlocutori dei nuovi cittadini del nostro territorio. Sulla base delle esperienze passate possiamo orgogliosamente considerarci tranquilli in quanto tutti questi soggetti hanno già dimostrato grande sensibilità e disponibilità”.

Il servizio si attiverà anche grazie ad una convenzione con Jesi e altri Comuni dell’ambito territoriale IX, dove il servizio è già attivo e si è registrata nel tempo una buona affluenza di immigrati. Visto che è stata accolta la proposta dell’amministrazione maiolatese, anche a Moie si attiverà un ulteriore ufficio di consulenza legale.

“Il fenomeno dell’immigrazione – osserva l’assessore Bucciarelli – sta interessando sempre di più il nostro territorio, al punto che sembra quasi di assistere all’inverso, e fortunatamente passato, fenomeno dell’emigrazione che ha coinvolto moltissimi nostri concittadini. E’ il bisogno, dettato dalla povertà, che porta un essere umano a lasciare la propria terra con tutto ciò che essa rappresenta, per raggiungere la speranza di un futuro migliore, diviene quindi indispensabile credere e lavorare fortemente nella realizzazione di una vera integrazione socio-culturale, ribadendo però, con forza e in ogni contesto il concetto base del rispetto delle regole. Soltanto attraverso la creazione delle giuste condizioni si potrà favorire una convivenza multietnica in maniera tale che la diversità possa essere vissuta come ricchezza”.

Il Comune di Maiolati Spontini sta investendo da tempo sull’integrazione sociale degli immigrati: ne sono degli esempi la figura del consigliere straniero aggiunto e il “Laboratorio Interculturale”, frutto di una specifica convenzione fra la scuola e i Comuni, fra cui appunto Maiolati, che fanno riferimento all’istituto comprensivo “Carlo Urbani” di Moie.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 gennaio 2007 - 1364 letture

In questo articolo si parla di