Ladri profanano il convento di San Francesco per pochi spiccioli

30/11/-0001 -
Approfittano dell'ora di cena per entrare nel convento dei frati minori e rubare le offerte.



E' successo l'altra sera all'interno della Parrocchia di San Francesco dove alcuni malviventi, approfittando del fatto che i frati si trovavano tutti riuniti per la cena, si sono introdotti nel convento.

In pochi minuti hanno messo a soqquadro tutti e tre i piani del convento fino ad arrivare anche nelle aule del catechismo. Per i ladri comunque il bottino è stato piuttosto esiguo dal momento che a parte i pochi spiccioli delle offerte, i malviventi hanno rubato solo un proiettore e altro materiale elettronico.

Per riuscire ad introdursi all'interno dell'edificio i malviventi hanno utilizzato una scala posizionata all'interno del cortile con la quale hanno raggiunto una delle finestre situate al primo piano, che è stata quindi rotta.

Un episodio analogo si era verificato anche ai danni del monastero delle clarisse di via San Marco, sempre a Jesi, dove nell'ottobre scorso i ladri avevano rubato del denaro approfittando sempre dell'ora di cena delle monache.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 gennaio 2007 - 1344 letture

In questo articolo si parla di





logoEV