Fabriano: arrestati due ladri di radio exstracomunitari

30/11/-0001 -
Nella notte tra sabato e domenica sono stati arrestati due marocchini clandestini dai carabinieri di Fabriano mentre rubavano da due auto in sosta.

di Leonardo Bartera
redazione@viveresenigallia.it


I militari già da alcuni mesi avevano notato frequenti danni alle auto in sosta, e dopo aver capito che si trattava della stessa mano, sono intervenuti in abiti civili per stanare i rapinatori. I malviventi sono stati intercettati in Piazza Matteotti e seguiti poi lungo via don Petrunio, trattasi di S.M di 19 anni e A.M di 22 anni.

I due dopo aver rotto i vetri di una Volksvagen Polo, una Fiat Punto e una Lancia Y hanno asportato le radio, e mentre si dirigevano verso una Mercedes si sono accorti di essere seguiti. Si sono dati alla fuga nascondendo il bottino sotto un fuoristrada parcheggiato. Per S.M l'inseguimento è durato appena 200 metri e poco dopo è stato preso anche A.M che si era rifugiato nell'androne di un condominio di via Turati.

Ieri sono stati processati per direttissima e condannati ad 8 mesi di reclusione, pena sospesa, e a 150 euro di multa oltre al decreto di espulsione.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 gennaio 2007 - 1215 letture

In questo articolo si parla di