Fabriano: la bisbetica domata del Laboratorio San Paolo

2' di lettura 30/11/-0001 -
E’ finalmente pronto, dopo tanto tempo, il nuovissimo lavoro del Laboratorio teatrale San Paolo “Caterina – Il musical”. L’opera è interamente scritta e musicata dal Laboratorio stesso in scena il 20 gennaio al Teatro Sperimentale, replica il 17 febbraio al teatro “Gentile da Fabriano” di Fabriano e il 17 marzo al teatro Comunale di Chiaravalle.

dal CSV
Centro Servizi Volontariato


E’ finalmente pronto, dopo tanto tempo, il nuovissimo lavoro del Laboratorio teatrale San Paolo “Caterina – Il musical”. L’opera è interamente scritta e musicata dal Laboratorio stesso.

L’appuntamento è per sabato 20 gennaio 2007, alle ore 20, al teatro Sperimentale “Lirio Arena” di Ancona. La commedia verrà replicata il 17 febbraio 2007 al teatro “Gentile da Fabriano” di Fabriano e il 17 marzo 2007 al teatro Comunale di Chiaravalle.

Ispirata al favoloso capolavoro di Shakespeare “The taming of the shrew”, meglio conosciuto come “La bisbetica domata”, vede il testo interamente riscritto in chiave moderna da Alessandro De Rosa che ne tramuta buona parte in lirica. Le musiche, totalmente inedite, sono di Tommaso Fagioli per gli arrangiamenti di Carlo “Lander” Lantieri fra i fondatori del noto gruppo musicale “The if”. La commedia vede la regia di Alessandro De Rosa mentre, il corpo di ballo, magistralmente guidato dall’arte coreografica di Luana Di Bari. L’organizzazione è, ancora una volta, affidata ad Annalisa Capuozzolo e Francesca Ancarani.

Come è nello spirito di Associazione O.N.L.U.S. del Laboratorio teatrale San Paolo, il biglietto di 9 euro contribuirà alla copertura delle spese sostenute e a finalizzare l’opera di volontariato che, da sempre, stiamo svolgendo. Con l’intervento allo spettacolo, oltre al piacere di trascorrere una lieta serata in allegria, avrete la gioia di tornare a casa consapevoli di aver contribuito in modo determinante in questo nostro impegno. Nato come gruppo Parrocchiale, diventa Associazione l’8 dicembre 2003 e viene riconosciuto ONLUS il 14 gennaio 2004 grazie all’operato dei suoi volontari. Da allora, obiettivo primario dell’Associazione, è stimolare e sostenere la crescita morale, spirituale, culturale e sociale dell'individuo, attraverso ogni espressione di spettacolo realizzato con carattere di amatorialità, e la diffusione del teatro e della musica nei loro aspetti sociali, ludico rappresentativi, come forme di aggregazione sociale, forme d’arte, cultura e spettacolo. In parole povere, l'Associazione, usa il teatro, la danza e la musica come forma di educazione per ragazzi e adolescenti. Per tale opera, il Comune di Ancona, gli ha conferito il pubblico riconoscimento “Ancona città solidale 2004”.

Per maggiori informazioni:
Info e prevendita biglietti presso il negozio Ankon photo, via XXV aprile 24, Ancona tel. 071 2070888.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 gennaio 2007 - 1365 letture

In questo articolo si parla di