Monsano: il Giorno della Memoria insieme ai ragazzi delle medie

30/11/-0001 -
Dopo il lusinghiero risultato delle precedenti edizioni, l’Amministrazione comunale anche quest’anno ricorda l’Olocausto e la Schoa, attraverso l’istituzione del ‘Giorno della Memoria’.

dal Comune di Monsano
www.comune.monsano.an.it


Lo fa con i suoi ragazzi di scuola media, sabato 27 (ore 9) presso il Centro di Aggregazione Giovanile, attraverso la presentazione del libro ‘Al di là della collina – memorie di un soldato inglese prigioniero nelle Marche’ di Raymond Ellis.

Attraverso i ricordi del soldato inglese, prigioniero nel campo di concentramento di Sforzacosta nel 1943, evaso e ospitato per lunghi mesi da una famiglia contadina di Massa Fermana, si riannoderà il filo della Memoria, ritornando indietro negli anni e tenendo sempre vivo il ricordo e la consapevolezza, attraverso le giovani generazioni, degli orrori della guerra e della tragedia delel deportazioni nei lager.

Il libro verrà presentato dalla Prof.ssa Maria Grazia Camilletti, attuale componente della ‘Consulta G. Rodari per l’infanzia e l’adolescenza’, la quale ne ha curato la prefazione e la stesura, nella veste di storica appassionata e curatrice dell’ ’Istituto regionale per la storia del Movimento di liberazione nelle Marche’.

Un’occasione utile per non dimenticare, e per tenere vivo il ricordo di quegli anni terribili, per rinforzare quella ‘cultura di Pace’ a cui il Comune di Monsano si ispira.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 gennaio 2007 - 1347 letture

In questo articolo si parla di