Appaltati i lavori di adeguamento sismico del Liceo Classico

30/11/-0001 -
Sono stati appaltati i lavori di adeguamento sismico del Liceo Classico e Socio Pedagogico di Jesi. Quindi entro giugno prenderanno il via i lavori sul complesso edilizio dell’ex Appannaggio e saranno interessati in questo primo stralcio i lati su Piazza Oberdan e via Palestro.

dalla Provincia di Ancona
www.provincia.ancona.it


L’importo dell’intervento è di € 1.350.000,00 I lavori, che avranno la durata di un anno, verranno coordinati con la scuola al fine di indurre i minori disagi alle attività didattiche.

L’intervento rientra nel primo piano straordinario per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, finanziato dal Ministero delle Infrastrutture con Legge 27.10.2002 n.289.

A questo risultato si è giunti in stretta collaborazione con il Comune di Jesi, assegnatario del finanziamento, che ha affidato alla Provincia le funzioni di stazione appaltante dopo l’avvenuto trasferimento del Liceo Socio Pedagogico all’Appannaggio e della Scuola Media Savoia all’ex edificio Magistrali, consentendo così l’unificazione delle sedi liceali ad indirizzo umanistico.

L’operazione congiunta tra i due enti consentirà cosi il recupero sismico di una parte consistente di un edificio scolastico di grande valore storico e simbolico per la città di Jesi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 maggio 2007 - 1005 letture

In questo articolo si parla di