Chiaravalle: furti in abitazione, arrestate due zingare

1' di lettura 30/11/-0001 -
Avevano messo a segno vari furti in appartamenti nei comuni di Chiaravalle e Camerata Picena e da tempo erano ricercate.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it


I carabinieri della stazione di Chiaravalle hanno arrestato ieri, con l'accusa di furti aggravati in abitazione, due zingare, di 22 e 20 anni, originarie della Serbia-Montenegro ma domiciliate in un campo nomadi ad Ancona.

I militari hanno bloccato le due giovani proprio mentre erano intente a mettere a segno l'ennesimo furto in una abitazione nella frazione di Piane di Camerata. All'interno della loro auto i carabineiri hanno rinvenuto vari arnesi da scasso e alcuni monili in oro, proventi di precedenti furti.

Per identificare le due ladre, prive al momento dell'arresto dei documenti, i militari si sono avvalsi dell'aiuto prezioso delle vittime dei furti che hanno fornito tasselli fondamentali per risalire alle due zingare.

I miliatari stanno ora cercando i proprietari di tutta la refurtiva rinvenuta per la legittima riconsegna.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 maggio 2007 - 1427 letture

In questo articolo si parla di