Foto, sondaggi e blog nel portale di Maria Celeste Pennoni

30/11/-0001 -
Sondaggi, foto di denuncia del degrado in cui versa la città e perfino un blog, oltre alle news e agli appuntamenti nel sito Internet della candidata sindaco di Forza Italia, Udc, Pri e Democrazia cristiana per le autonomie.
E’ ricco e accattivante il sito www.mariacelestepennoni.it, attivato da alcuni giorni.

di Maria Celeste Pennoni
www.mariacelestepennoni.it


I navigatori della rete possono scoprire notizie sulla biografia della candidata, sugli incontri elettorali, partecipare ai sondaggi o consultare il blog inserendo commenti e riflessioni. Si può dire la propria su “Jesi e il problema dei quartieri ghetto” oppure rispondere al quesito “Cosa ne pensi di una donna sindaco?”.

Nelle varie sezioni del portale ce n’è una dal titolo “Jesi cambia”. “Finora però non in meglio”, chiosa Maria Celeste Pennoni, che rileva una serie di situazioni di degrado attraverso scatti che immortalano l’asfalto disastrato di via degli Appennini e via dei Colli, lo stato di abbandono del nuovo sottopasso della stazione ferroviaria, diventato rifugio per barboni. Ci sono foto anche del nuovo ospedale Murri, dove i cittadini hanno segnalato situazioni già preoccupanti.

Abbiamo visto negli anni la nostra città raggiungere livelli di degrado impensabili – commenta Maria Celeste Pennoni nel suo sito Internet - manutenzioni delle strade inesistenti, nuovo ospedale non ancora attivo e allagato ad ogni acquazzone e con la carta da parati che è già a pezzi. Opere pubbliche di recente realizzazione già deturpate dai vandali e mai riparate. Quartieri ghetto, prati che fioriscono sulle mura cittadine e chi più ne ha più ne metta”.

Un sito interattivo, aperto ai contributi dei visitatori e ricco di notizie sulla campagna elettorale che tanti cittadini si augurano porti a Jesi un vero cambiamento.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 maggio 2007 - 1632 letture

In questo articolo si parla di