Vannoni: chi vive nel passato non ci stupisce

30/11/-0001 -
Solo poche righe, non per rispondere, ma per commentare il curioso appello rivoltomi dalla lista civica Jesi è Jesi. Democratici di Sinistra

da Nicola Vannoni
Segretario Unione Comunale DS


Gli esponenti di questo bizzarro raggruppamento devono essere talmente impegnati a cercare argomenti pretestuosi e infondati contro l’attuale amministrazione comunale da non essersi accorti che in questi mesi i Democratici di Sinistra e la Margherita hanno deciso, nei loro rispettivi congressi, di costruire insieme una nuova grande realtà, il Partito Democratico, che permetta al nostro paese ed a tutte le nostre comunità di poter contare su una forza politica moderna, progressista e capace di realizzare un reale rinnovamento della politica.

Non c’è da stupirsi che chi vive nel passato ed al passato vorrebbe far tornare tutta la città non comprenda l’importanza e la straordinaria opportunità offerta da questo processo unitario e continui invece a perseguire una logica di divisione e di contrapposizione.

Noi, con la lista dell’Ulivo, oggi, e con il Partito Democratico, domani, abbiamo scelto una strada diversa, quella dell’unità delle forze politiche riformiste del centrosinistra, della costruzione di un partito nuovo, capace di mobilitare energie e forze nuove, di allargare la partecipazione, di cambiare la politica e le sue regole.
Perché siamo orgogliosi della nostra storia ma pensiamo anche al futuro, del nostro paese e della nostra città.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 maggio 2007 - 1584 letture

In questo articolo si parla di