Monsano: cineforum al Centro di Aggregazione Giovanile

2' di lettura 30/11/-0001 -
Gli operatori Elisa e Leonardo, sempre attivi e particolarmente sensibili alle tematiche giovanili, hanno allestito una mini rassegna di film, indirizzata naturalmente ai giovani frequentanti il centro.

dal Comune di Monsano
www.monsano.pannet.it


L'idea di sviluppare un cineforum su tematiche di interesse giovanile parte dalla consapevolezza che, attraverso il dialogo e il confronto, successivi alla visione di un film, si possano costruire percorsi educativi efficaci, oltre che occasioni di socializzazione. Gli incontri sono stati fissati in base alle esigenze dei ragazzi per la sera del mercoledì (salvo imprevisti) a partire dalle ore 21 fino alle 23.30 circa. Il primo incontro, mercoledì 9 maggio, si e' svolto con buona affluenza e coinvolgimento e la tematica affrontata, attraverso il film ‘Via da Las Vegas’ e' stata quella dell'uso/abuso di sostanze stupefacenti; nel caso specifico il film trattava la pericolosita' dell'abuso di alcool, spesso sottovalutato in quanto bene di consumo legale. Il secondo incontro, svoltosi martedì 22, ha affrontato la tematica della legalita' con il film ‘Romanzo criminale’.

Gli ultimi due appuntamenti sono fissati per mercoledì 30 maggio e mercoledì 6 giugno rispettivamente sulle tematiche dei rapporti di amicizia (con ‘Texas’ di Fausto Paravidino, con Riccardo Scamarcio e Valeria Golino) e sulle esperienze amorose ( con ‘L'enfant’ di Luc e Jean-Pierre Dardenne, Palma d’oro a Cannes 2005).

Al termine, solita ‘chiacchierata’ tra educatori e i ragazzi, i quali continuano, anche quest’anno, a frequentare con successo il CAG, sempre ricco di iniziative e aperto, disponibile ad accogliere istanze e motivazioni dei ragazzi.

Da ottobre il cineforum riprendera' con nuove tematiche tra cui gli orrori della guerra, la diversita' sessuale, il consumo critico, il terzo mondo...





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 maggio 2007 - 1073 letture

In questo articolo si parla di





logoEV