TNT: le bugie hanno le gambe corte

1' di lettura 30/11/-0001 -
C.s.a. TNT: "Le bugie hanno le gambe corte e se qualcuno pensa di utilizzare strumentalmente dentro le beghe elettorali fantomatici problemi connessi all’attività del TNT ha sbagliato i suoi calcoli".

da C.S.A. TNT


Quella gran parte della città che frequenta il Centro sociale conosce bene l’impegno del TNT in città e nel quartiere, un impegno a tutela dell’ambiente (ultimamente contro la Quadrilatero e le nuove centrali dell’Api, contro gli inceneritori e per la raccolta differenziata) e dei diritti, contro ogni forma di discriminazione e di emarginazione dei soggetti più deboli, un impegno che si estende oltre i confini della città, della provincia e della regione per arrivare fino al Chiapas ed alle esperienze di autogestione in Argentina.

Un’attività che ha portato nella nostra città eventi culturali altrimenti inaccessibili ai giovani che vivono nel nostro territorio e che ha permesso ad intere generazioni nei venti anni di attività quotidiana del Centro, di trovare spazi e proposte culturali dove poter sviluppare ed esprimere una consapevolezza critica sul nostro presente. Per questo siamo convinti che le maldestre “furbate” dell’ultim’ora degli estremisti della città-dormitorio, che inventano di sana pianta scenari inesistenti, sono solo destinate a ritorcersi contro chi in questi anni alla città non ha mai dedicato neanche cinque minuti del suo prezioso tempo di vita.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 maggio 2007 - 928 letture

In questo articolo si parla di





logoEV