Fabriano: in attesa del ballottaggio, ecco chi vince e chi perde

30/11/-0001 -
In attesa del ballottaggio fra Roberto Sorci ed Enrico Carmenati la città di Fabriano scopre chi ha vinto e chi ha perso in alle elezioni comunali.



Percentuali alla mano, rispetto al 2002 sono evidenti diversi cambiamenti nelle scelte di voto primo fra tutti l’avanzata della sinistra radicale. La prima a poter festeggiare è infatti la Rifondazione Comunista che con il 5.86 % supera di quasi 2 punti il risultato del 2002, mentre i Comunisti con un 3.20% acquistano un ruolo importante all’interno della coalizione.

Leggero calo per la Margherita che dal 18.21% passa al 16.97%, stesso discorso anche per i Ds.

Boccone amaro da mandar giù invece l'Udc che rispetto all’ultima tornata elettorale perde il 7.49% scendendo al 18.43%. Ad esultare comunque nella CdL è Forza Italia che in cinque anni guadagna il 2.93%, raggiungendo il 12.64%. 2 punti in più anche per An che arriva al 7.79%.

Da sottolineare anche l’elevato numero di schede bianche e nulla che insieme toccano la quota di 757 schede, pari al 3.96%.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 31 maggio 2007 - 928 letture

In questo articolo si parla di