Falconara: alla Corte del Castello con il duo Petra Mangoni e Ferruccio Spinetti

30/11/-0001 -
Appuntamento d’autore, intimo e prezioso, per la rassegna musicale Sconcerti 2007, organizzata dall’Arci Ancona che vedrà, nella serata di martedì 26 giugno alla Corte del Castello di Falconara Marittima, il duo composto da Petra Magoni e Ferruccio Spinetti.

da In3


L’appuntamento, per cui l’Arci si avvale della collaborazione della Provincia di Ancona e del Comune che lo ospita, proporrà una musica che si spoglia con questi artisti e mostra un fisico seducente, così come l’album che porteranno in scena, intitolato “Musica nuda”.

Coerente la scelta di chiamare così un disco di cover, che mette appunto a nudo, semplificando e rendendo al tempo stesso nuove e sorprendenti, le canzoni reinterpretate nel progetto. Come si sa, il nudo è affascinante, così come le vibranti e profonde sonorità, che escono dalle corde del contrabbasso pizzicato da Ferruccio Spinetti. Calda scenografia sonora, sulla quale spicca il volo, la voce d’usignolo di Petra Magoni. Molti i brani celebri riarrangiati in chiave acustica, tra i quali, solo per citarne alcuni, “Roxanne” dei Police, “Prendila così”, bellissimo ricordo a Lucio Battisti e ancora brani di autori come Lennon e Mc Carteney.

Chissà se tra le tante cover realizzate dal duo, non ne esca anche una su Patty Smith, primadonna dell’edizione di quest’anno della rassegna musicale estiva Sconcerti, che si avvale per questa importante esclusiva regionale, del patrocinio del Comune di San Severino e della Provincia di Macerata assieme alla collaborazione del Festival San Severino Blues.

La regina del rock newyorkese, dalla voce dolente e febbrile, si esibirà lunedì 2 luglio nella splendida cornice di Piazza del Popolo a San Severino Marche. Chiusura d’effetto, per la manifestazione musicale che da anni infiamma l’estate dei marchigiani. A breve comincerà la prevendita dei biglietti che saranno acquistabili anche on line sul sito www.vivaticket.it






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 giugno 2007 - 1674 letture

In questo articolo si parla di