Qui Belcecchi

30/11/-0001 -
Non si aspettava, almeno nelle dichiarazioni della vigilia, il ballottaggio ed ora il centrosinistra ufficiale, quello dell’Ulivo più alleati chiama a raccolta i suoi. E in appoggio a Fabiano Belcecchi arriva addirittura il segretario nazionale Ds Piero Fassino.

di Marco Catalani
marco@viverejesi.it


Non c’è ancora nessuna data ufficiale ma la fitta rete di contatti di questi giorni tra Jesi e Roma sta dando risultati che fanno ben sperare sull’arrivo del big.

Intanto Belcecchi continua ad lanciare fendenti nei confronti dell’avversario dopo le dichiarazioni del coordinatore regionale di Forza Italia Remigio Ceroni che aveva invitato a votare Melappioni.
L’appoggio di Fi a Melappioni non è stato smentito. Quindi ad oggi è un dato di fatto”.
La cosa potrebbe far tornare voti di centrosinistra, al primo turno andati al Patto. In più si profila un accorpamento con Vincenzo Sorana. Belcecchi non nega contatti con i Laici, Liberali e Socialisti che per bocca del proprio candidato già avevano fatto sapere di essere disposti ad appoggiare il candidato che “più o meno velatamente non farà accordi col centrodestra”.

Penso che sia naturale un avvicinamento tra due forze di centrosinistra – spiega Belcecchi – se ci saranno apparentamenti, lo sapremo presto”.
Belcecchi parte da quota 9854 voti. Sorana ne porterebbe in dote poco più di 600.
Con il quorum abbassato dall’astensionismo potrebbe bastare già così al sindaco uscente per guadagnarsi il secondo mandato.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 giugno 2007 - 1752 letture

In questo articolo si parla di


Anonimo

01 giugno, 12:43
Anche se importa poco alla giunta comunale, devo dire che e' stata la dx di Cesaroni a far indirizzare i voti sul dottor Melappioni. questo perche' forse la dx non ha molta voce in capitolo a Jesi, e sinceramente visto le cavolate che dicono non poteva essere altrimenti. E per poter continuare a dire la sua in questa citta' ha chiesto ai suoi elettori di votare Melappioni. Se tutto questo puo' avere un senso questo lo sapete meglio voi, per cio' che mi riguarda sono alquanto delusa da tante chiacchiere infondate e calunniose verso Melappioni, e ora che siamo chiamati al ballottaggio sono delusa non nei suoi riguardi o quelli degli altri, ma per tutta questa falsita' che si e' creata, e che ho paura possa continuare anche dopo, dare una preferenza non e' cosi' facile <br />
specialmente per chi ha calcato il suolo di quelli che stanno mettendo in ridicolo la nostra citta' con le falsita' e le bugie non si guida una citta' e anche se il dottor Melappioni<br />
ha delle buone proposte, quello che temo che gli altri gli facciano fare quello che vogliono loro perche' sono capaci di tutto. E oltre ai vari problemi che ci sono a Jesi, c'e anche il problema del lavoro per gli stessi iesini e penso sia corretto anche per chi non lavora pensare cambiare anche questa situazione che sta diventando sempre piu' precaria per gli stessi jesini, occuparsi solo degli exstracomuntiari, mi dispiace non lo trovo affatto giusto. <br />
distintamente<br />
Felicita Marasca<br />
<br />
--Felicita