Giro di vite contro la droga in Vallesina, arresti, denunce e segnalazioni

30/11/-0001 -
E’ di un arresto, due denunce e tre segnalazioni alla Prefettura il bilancio del servizio di contrasto al fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti eseguito dai Carabinieri della Compagnia di Jesi nell’ambito del territorio della Vallesina.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it


A Castelplanio i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto F.I., un ventiseienne del luogo, operaio incensurato, per spaccio di sostanze stupefacenti. Il ragazzo è stato sorpreso dai militari mentre cedeva due involucri contenenti eroina a due tossicodipendenti della zona. Dalla successiva perquisizione, personale e domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto una ulteriore dose della stessa sostanza, 220 euro, frutto dell’attività di spaccio, e vario materiale per confezionare lo stupefacente.

Lo spacciatore è stato posto agli arresti domiciliari su disposizione della Autorità Giudiziaria stante la sua fedina penale pulita mentre i due acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura di Ancona quali assuntori di sostanze stupefacenti.

A Chiaravalle i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato alla Autorità Giudiziaria P.C., un cinquantenne di origine campana, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo controllato alla guida della propria auto infatti è stato trovato in possesso di 13 grammi di hashish già suddiviso in dosi.

A Jesi i militari del Nucleo Radiomobile, nel corso dei servizi mirati alla prevenzione degli incidenti stradali, hanno controllato un'auto, condotta da V.L., un operaio di venticinque, che era alla guida dopo aver assunto delle sostanze stupefacenti, come dimostrato dalle analisi effettuate presso il pronto soccorso.

All’interno dell’auto i militari hanno rinvenuto anche 1,50 grammi di hashish. Per il ragazzo è scattata la denuncia alla Autorità Giudiziaria per guida sotto l’influsso di sostanze stupefacenti, il ritiro della patente e la segnalazione alla Prefettura di Ancona quale assuntore di stupefacenti.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 giugno 2007 - 1049 letture

In questo articolo si parla di