Benvenuta onorevole Amati

30/11/-0001 -
Benvenuta onorevole Amati, nel club delle primarie.
Dopo che Lei è stata una delle principali e pervicaci artefici del “niet” alle primarie, richieste con forza in ogni occasione politica da chi percepiva il disagio della città, ora si accorge che forse erano la soluzione migliore e chiede di cucire lo strappo.

da Marco Polita, Sergio Mosconi, Massimo Fiordelmondo,
Gianluigi Paoletti, Matteo Marasca, Siro Rossetti


Proprio Lei, che con le sue prese di posizione e dichiarazioni è stata una delle principali artefici della rottura.

Cosa fa, prima divide e poi, a risultato eclatante e magari preoccupante, si presenta come la persona che ricuce?
In fondo non siamo troppo sorpresi, abbiamo ancora ben in mente le vicende del Comune di Senigallia.
Comunque stia tranquilla, noi siamo persone che in ogni caso hanno a cuore l’unità ma nella chiarezza. In fondo la nostra iniziativa politica ha fatto sì che il centro sinistra in questa città andasse ben oltre il 70%.

Noi non pensiamo di vincere facendo patti con il centrodestra, lo stiamo ripetendo fino alla nausea. Ma Belcecchi non ha forse il sostegno di Grassetti e, magari a stretto giro di posta, di Serrino (ex candidato Sindaco per il centrodestra alle passate elezioni!); lo stesso Serrino che in questi 5 anni ha ripetutamente espresso l’inadeguatezza di questa amministrazione: alla faccia della coerenza, ma, si sa, quando si tratta di poltrone…

Noi invece vogliamo vincere con i voti dei cittadini jesini, comunque la pensino, perché tutti meritano rispetto e perché a Jesi in questi anni si è amministrato male.

I risultati del 27 e 28 maggio ci hanno dato la certezza di aver visto giusto, ora il 10 e 11 giugno la città può dare definitiva forza al nostro progetto e cambiare il proprio futuro.
Ai cittadini jesini chiediamo coraggio, noi lo avremo fino in fondo.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 giugno 2007 - 1582 letture

In questo articolo si parla di


Pilatus

04 giugno, 10:57
I sostenitori di Melappioni continuano a sottolineare "il mio appoggio a Belcecchi", adducendolo come un fatto negativo per il Sindaco ancora in carica, come se tra noi vi fosse stato chissà quale scellerato accordo preventivo o come se io fossi persona da cui non sia il caso di acquistare un'auto usata. <br />
Ancora una volta quindi, sono costretto a chiarire. Per prima cosa non appoggio Belcecchi ma mi limito a mettere in evidenza che la sua riconferma consentirebbe al Centro Destra un'opposizione un po' più numerosa, visto che, nonostante l'insuccesso complessivo (e quindi con poca voce) entrebbero in Consiglio due membri in più.<br />
In secondo luogo, a parte la simpatia personale per Belcecchi, persona di qualità invidiabili e di un'onestà purtroppo rara in questi tempi, se anche esprimessi un gradimento, non vedo perché questo debba rappresentare chissà quale scandalo, a meno che non sussista ancora, in pieno millennio duemila, qualche pregiudizio antico e certamente poco encomiabile, specialmente per chi si proclama "un po' meno di Sinistra". <br />
Del resto il mio appoggio, certamente del tutto personale, non nasconde alcun progetto preliminare o subdola intesa, per altro impensabile tra galantuomini. Tutto questo pur riconoscendo al candidato Melappioni le stesse caratteristiche, visto che, per quanto sappia, ha saputo rifiutare (e già da tempo) discutibili avances di personaggi extra jesini del Centro Destra, che sono in definitiva i veri responsabili del momento difficile di questa Città. Inoltre, questo ripetere al mondo che Belcecchi è appoggiato da me, nell'elettorato di Centro Destra (determinante al ballotaggio) non potrebbe produrre un buon vantaggio proprio al Sindaco uscente? Antonio Grassetti

Anonimo

04 giugno, 15:43
PER GRASSETTI E' NORMALE ESTENARE IO SPERO INVECE CHE GLI JESINI DI SINISTRA <br />
SI ACCORGANO DEI VARI GIOCHI DI POTERE CHE SONO IN CORSO E NON ASCOLTINO LE VARIE<br />
SIRENE DI DESTRA : GRASSETTI, BELLUZZI ECC...<br />
ABBIAMO O NO ALMENO UN PO' DI ORGOGLIO??<br />
DIMOSTRIAMOLO..... BELCECCHI COSI' RIDOTTO, CON TUTTE QUESTE STAMPELLE NON ANDRA' MAI DA SOLO.....POVERA JESI.<br />
CHE PENA!!!!!!! ORA CI SONO ANCHE SORANA e SERRINI ....REDENTI<br />
<br />
--Disgustata

Pilatus

04 giugno, 17:32
Gentile signora che si firma "disgustata", può dirci più chiaramente quali sarebbero questi "giochi di potere" a cui allude, di cui sarebbe protagonista soltanto una parte della Sinistra, mentre l'altra ne sarebbe immune? <br />
L'"Esternatore"