Jesi e Roma unite nel ricordo di Valeria Moriconi

2' di lettura 30/11/-0001 -
A due anni dalla scomparsa, ricorre infatti il 50° anniversario del debutto della grande attrice jesina e così, al Teatro de’ Servi nella capitale si terrà l’iniziativa Valeria Eduardo “La Grande Magia” Di Un Incontro. Un debutto nel debutto con la Moriconi all’esordio alla corte di Eduardo De Filippo e il Teatro de’ Servi alla sua prima rappresentazione.

di Marco Catalani
marco@viverejesi.it
foto di Massimiliano Monti


Era il 26 aprile del 1957. Durante la manifestazione, che si svolgerà il 15 giugno alle 11.30, sarà scoperta nel foyer del teatro una lapide commemorativa che ricorderà ai passanti la data della prima esibizione di Valeria Moriconi. Tra gli ospiti Gianni Letta (Presidente del Premio Eti Olimpici del Teatro), Giuseppe Ferrazza (Presidente Ente Teatrale Italiano), Giorgio Albertazzi (Direttore del Teatro di Roma), Luciano Lucignani (collaboratore alla regia di De Pretore Vincenzo), Aggeo Savioli (recensore dello spettacolo), Emilio Pozzi (Docente di Storia del Teatro all’Università di Urbino), oltre ad autorità, esponenti del mondo teatrale, artistico e culturale, amici ed estimatori dell'attrice. Condurrà Pino Strabioli.

Anche Jesi celebrerà l’attrice. Lo farà il 21 giugno dalle 17 con l’inaugurazione del Centro Studi Attività Teatrali Valeria Moriconi. Nella sede contigua al Teatro Studio a lei dedicato ci saranno anche Giorgio Albertazzi e Ottavia Piccolo. Il tema dell’iniziativa romana sarà ripreso da una mostra documentaria che si aprirà lo stesso giorno. Ancora. Il 22 giugno Emilio Pozzi presenterà il suo nuovo libro “Parole ‘mbrugliate e parole vere per Eduardo” e, alle 21, si terrà la proiezione della commedia registrata per la tv Chi è cchiù felice ‘e me, con Eduardo e Valeria. Il 23 giugno, sempre alle 21 al Teatro Studio Moriconi, proiezione del video di Filumena Maturano, presentata da Enrico Fiore, critico teatrale del Mattino di Napoli.

L’intero calendario ha visto la collaborazione del Centro Studi e Attività Teatrali Valeria Moriconi, la Fondazione Pergolesi Spontini, il Comune di Jesi, l’Assessorato alla Cultura della Regione Marche, il Progetto Leggere il ‘900 della Provincia di Ancona, l’UBI<>Banca Popolare di Ancona e il Rotary Club Jesi Distretto 2000, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le attività culturali, del Comune di Roma, dell’ETI Ente Teatrale Italiano, di Rai Trade, del Teatro de’ Servi-La Bilancia, del Teatro Stabile delle Marche, dell’Amat Associazione Marchigiana Attività Teatrali, dell’Agis e della Siae.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 giugno 2007 - 1145 letture

In questo articolo si parla di