L’Agorà al pellegrinaggio a piedi Jesi – Loreto

3' di lettura 30/11/-0001 -
Ritorna il pellegrinaggio a piedi Jesi – Loreto, giunto quest’anno alla 29° edizione.

da Dicesi di Jesi - Agorà dei Giovani


Venerdì 8 giugno alle ore 20,30 è previsto il ritrovo a “S. Antonio Abate” (Minonna) per le iscrizioni e la preghiera comunitaria e alle ore 21,15 la partenza. L’arrivo a Loreto sarà alle 7 della mattina. Saranno necessari un gilet ad alta visibilità, scarpe comode, torcia elettrica. Durante il percorso è garantita l’assistenza. Il ritorno sarà in pullmann. Per informazioni: don Bruno Gagliardini presso la parrocchia San Francesco di Paola (tel 0731.204961) o Samuele 338.8568615.

Il “ragno dell’Agorà” saluterà i pellegrini e ricorderà ai partecipanti il grande raduno dell’1 e 2 settembre con il Papa e i giovani a Loreto. Nel pomeriggio di venerdì 8 giugno sarà nella parrocchia Sant’Antonio Abate a Jesi, da dove, alle ore 21,15, partiranno a piedi i pellegrini che all’alba raggiungeranno Loreto, dopo un cammino di circa cinquanta chilometri. Sarà proiettato un video che presenta brevemente l’iniziativa dell’Agorà e i giovani della segreteria organizzativa di Jesi inviteranno all’accoglienza. Il “ragno dell’Agorà”, una grande struttura gonfiabile con il simbolo ed i colori dell’Agorà, è stata collocata davanti le parrocchie in occasioni di feste e celebrazioni per sensibilizzare all’iniziativa.

Domenica 10 giugno sarà nella parrocchia S. Sebastiano a Castelplanio, al mattino e nel pomeriggio sarà in Piazza della Repubblica a Jesi pomeriggio per la processione del Corpus Domini. A tutte le famiglie della Vallesina sono stati distribuiti depliant informativi sull’accoglienza, per invitare all’ospitalità che sarà molto semplice ed essenziale, i giovani si accontentano anche di dormire nel sacco a pelo. I ragazzi che sono ospitati nelle famiglie hanno una copertura assicurativa per danni a terzi.

Nel sito internet www.agorajesi.it sono disponibili notizie, curiosità, aggiornamenti, immagini e documenti a cura di Francesco Collamati e Alberto Bulgari della segreteria organizzativa. Il prossimo settembre il Papa Benedetto XVI incontrerà i giovani italiani e di diversi Paesi europei a Loreto: a questo appuntamento Jesi si sta preparando con la disponibilità all’accoglienza e con l’apertura del cuore ai giovani. L’incontro con il Santo Padre è il primo dei grandi eventi dell’Agorà dei Giovani Italiani, il nome che è stato dato a un grande progetto della Chiesa Italiana: un triennio di particolare attenzione al mondo giovanile, alle sue richieste, ai suoi dubbi, alle sue necessità.

Loreto 2007 sarà il primo dei tre grandi appuntamenti che ritmano il percorso triennale dell' "Agorà dei Giovani Italiani”. Il 1° e 2 settembre migliaia di ragazzi provenienti da tutta Italia e alcune delegazioni dell’Europa e del Mediterraneo si ritroveranno nella città del Santuario mariano per vivere una grande festa, alla quale parteciperà anche Benedetto XVI.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 giugno 2007 - 2432 letture

In questo articolo si parla di





logoEV