Chi ha scritto a Fassino non è la Sinistra Giovanile

30/11/-0001 -
E’ inaccettabile che esponenti della lista Jesi-Jesi si rivolgano con una lettera aperta al Segretario Nazionale Fassino dichiarando di appartenere alla sinistra giovanile, organizzazione dalla quale sono usciti da tempo e di cui non fanno più parte.

dalla Matteo Secchi e Mario Antinori
Segretario comunale e regionale della Sinistra Giovanile


Scrivere a Piero Fassino, nostro Segretario Nazionale Ds, e nello stesso tempo stringere accordi per il sostegno elettorale con Forza Italia, dimostra l’incoerenza e la scorrettezza politica del movimento Jesi-Jesi e smaschera un disegno costruito su logiche personalistiche e di potere, che nulla ha che vedere con la Sinistra giovanile, i Ds e il nascente Partito democratico, ma che anzi, è volto a far vincere il centro destra da sempre minoritario nella città di Jesi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 giugno 2007 - 1083 letture

In questo articolo si parla di


Anonimo

08 giugno, 16:20
Andati via i rifondatori della Sinistra Giovanile jesina e arrivati i piccoli squaletti rampanti.<br />
<br />
Alla faccia dei giovani nuovi.<br />
<br />
--Uno che pensa.