Volley: la Monte Schiavo consegna lo scudetto a Perugia

30/11/-0001 -
Monte Schiavo in campo con Marinova in regia in linea con Togut, Bown e Petkova al centro, Rinieri e Jaqueline attaccanti ricevitrici, libero Zilio. Despar con Fofao al palleggio, Zetova opposta, Walewska e Gioli centrali, Francia e Del Core alla banda, Arcangeli libero.

da Monte Schiavo Banca Marche


Deve inseguire le avversarie la Monte Schiavo in apertura di gara (3-8). Perugia gioca con più tranquillità e piano piano si costruisce un buon margine di vantaggio. Abbondanza chiama il suo primo time-out sul 7-11. Le ospiti continuano a marciare in testa (13-17) anche se le jesine riescono provvisoriamente a pareggiare il conto (18-18). Perugia riparte subito con Francia (6 i punti per lei alla fine del primo parziale) e mette a segno il break decisivo, con la Monte Schiavo che chiude con ben 9 errori in attacco.

Nel secondo set, si ripete il copione del precedente: la Monte Schiavo si complica la vita e perde lucidità. Perugia prende il largo sul 6-8, sfruttando alcuni errori delle padrone di casa in attacco. Il tecnico jesino chiama il secondo time-out sul 10-19, con le ospiti ormai padrone del campo, grazie anche al muro (5 quelli punto). Non accade molto altro da lì in avanti.

La Monte Schiavo mette in campo tutto il suo orgoglio nel terzo set, dove riesce finalmente a portarsi avanti a più riprese. Contiene gli errori in attacco e trova una maggiore continuità con Togut e Rinieri. Sul 19-20, Perugia scatta avanti con Zetova (8 i punti per lei nel set), Walewska e due muri vincenti. Sul 20-24 sembra tutto finito ma arriva la reazione jesina. La Monte Schiavo annulla quattro palle – scudetto alle umbre, riuscendo ad andare avanti con un servizio vincente di Rinieri. La lotta è furiosa in mezzo ad una tensione al cardiopalma. Gara3 si decide sul 27-27: Francia ed un attacco fuori jesino consegnano il terzo scudetto alla Despar.

Finale Scudetto – Gara 3: MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE JESI – DESPAR PERUGIA 0-3

MONTE SCHIAVO BANCA MARCHE:
Petkova 1, Togut 14, Giogoli, Marinova 1, Rinieri 12, Bown 8, Zilio L, Jaqueline 7, Calloni 3, Cella.
All. Abbondanza

DESPAR COLUSSI:
Waleswka 9, Grbac n.e., Crisanti n.e., Zetova 14, Fofao 2, Decordi n.e., Arcangeli L, Sacco, Usic n.e., Francia 13, Del Core 9, Gioli 10. All. Barbolini

ARBITRI:
Gianni Barbolini di Firenze e Paolo Lavorenti di Livorno

PARZIALI:
18-25, 13-25, 27-29

NOTE:
durata set: 24’, 20’, 30’; Monte Schiavo: attacco 40%, battute errate 7, battute vincenti 1, ricezione 61% (perfetta 49%), muri 3. Despar: attacco 43%, battute errate 2, battute vincenti 5, ricezione 55% (42%), muri 11. Spettatori 3100





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 giugno 2007 - 1059 letture

In questo articolo si parla di