La Democrazia Cristiana ringrazia gli elettori

30/11/-0001 -
Zagaglia: "La Democrazia Cristiana non può inviare, come fatto da altri, calorosi rallegramenti al Sindaco Belcecchi".

da Vincenzo Zagaglia
segretario Democrazia Cristiana Jesi


Si può invitare il Sindaco ad amministrare meglio di quanto fatto nel passato. Il Sindaco Belcecchi è stato eletto da meno di un terzo degli jesini. Grave sfiducia per lui, grande responsabilità per le minoranze che rappresentano i due terzi degli jesini. Per quanto ci riguarda, la Democrazia Cristiana agirà sempre a tutela dei diritti della città e degli jesini.

Ciò comporterà un grande impegno di presenza e di conoscenza per le quali chiediamo l’aiuto dei tanti elettori ai quali rivolgiamo, ancora una volta, il ringraziamento per rinnovata fiducia. Come ha ben compreso l’elettorato noi non abbiamo riesumato un partito, ma è stato ripreso un discorso di valori e di programmi che in Italia in questo momento manca e non potrà essere colmato da ammucchiate basate elusivamente su brandelli di potere.

Dai banchi dell’opposizione per la pochezza delle forze politiche di destra, che hanno voluto privilegiare una coalizione di estrema sinistra e non di un centro sinistra moderato e riformista, lavoreremo quotidianamente perchè la città non subisca altri cinque anni di amministrazione negativa e dannosa.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 giugno 2007 - 1125 letture

In questo articolo si parla di