L'orchestra di Claudio Abbado eseguirà le musiche di Pergolesi

30/11/-0001 -
L’Accademia Filarmonica di Bologna ha firmato una dichiarazione d’intenti con la Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi per programmare con l’Orchestra Mozart, diretta da Claudio Abbado, opere e concerti con musiche di Pergolesi, sulle edizioni critiche predisposte dalla Fondazione. Un percorso quinquennale, dal 2007 al 2011.

da Fondazione Pergolesi Spontini
www.fondazionepergolesispontini.com


L’Orchestra Mozart, diretta da Claudio Abbado, eseguirà partiture di Giovanni Battista Pergolesi (Jesi 1710 – Pozzuoli, Napoli – 1736), di cui nel 2010 ricorrerà il terzo centenario della nascita, su edizioni musicali del compositore predisposte dalla Fondazione Pergolesi Spontini di Jesi.

Con la firma congiunta di una dichiarazione d’intenti, avvenuta oggi a Bologna nella sede dell’Accademia Filarmonica, tra la Fondazione Pergolesi Spontini – nelle persone del Presidente della Fondazione e Sindaco di Jesi Fabiano Belcecchi e del Direttore Esecutivo William Graziosi - e l’Accademia Filarmonica di Bologna, rappresentata dal Presidente Prof. Loris Azzaroni, è stata siglata una dichiarazione d’intenti attraverso la quale i due enti intendono avviare un progetto congiunto sulle opere del compositore. L’accordo vede coinvolta l’Orchestra Mozart, nata nel 2004 come progetto speciale dell’Accademia Filarmonica di Bologna, grazie all'apporto determinante della Fondazione della Cassa di Risparmio in Bologna. Claudio Abbado, al quale è stata affidata la Direzione artistica dell’Orchestra, ne ha delineato il profilo, invitando strumentisti di rilievo internazionale e giovani musicisti provenienti da tutta l’Europa.

L’attività congiunta delle due Istituzioni partirà già nell’autunno 2007 per culminare nell’anno delle celebrazioni dei 300 anni dalla nascita e concludersi poi nel 2011, e vedrà coinvolte le città legate alla vita del compositore e impegnate nella diffusione dell’opera pergolesiana. In particolare, tra queste, la città natale Jesi e Bologna. Per l’esecuzione dei programmi pergolesiani, l’Orchestra Mozart si avvarrà del supporto musicologico e delle edizioni musicali della Fondazione Pergolesi Spontini, la quale ha avviato il progetto di un’Edizione nazionale delle opere del compositore. La Fondazione organizza dal 2001 il Festival Pergolesi Spontini, ed ha programmato l’esecuzione integrale delle opere del compositore entro il 2010.

Nell’ambito dell’accordo, Fondazione Pergolesi Spontini e Accademia Filarmonica di Bologna-Orchestra Mozart potranno coprodurre, anche in forma semi scenica, opere e oratori pergolesiani.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 giugno 2007 - 1644 letture

In questo articolo si parla di


Sole_Daniele

24 giugno, 13:03
Un'altra buona occasione per far parlare bene di Jesi e delle sue potenzialità, assieme a Senigallia.<br />
Sono davveroi curioso.<br />
Peccato non ci sarà mio zio a poter asistere.....