Saggi musicali per tanti giovani musicisti

4' di lettura 30/11/-0001 -
E’ proprio cos. I nostri ragazzi amano la musica. Lo confermano i saggi di fine anno dei Corsi di Orientamento musicale di tipo bandistico in corso di svolgimento in questi giorni nella nostra Provincia.

da Anbima


L’ A.N.B.I.M.A. Provincia di Ancona, anche quest’ anno ha realizzato dei simpatici diplomi di partecipazione per tutti i ragazzi protagonisti delle simpatiche esibizioni. Il tema proposto per il 2007 non poteva che essere il titolo del Progetto: “Vivere e Crescere con l’ A. N.B.I.M.A.: per valorizzare la musica popolare incarnata dalle Bande Musicali, Majorettes, Gruppi Corali e Folk al servizio delle Comunità del nostro territorio provinciale”, in corso di realizzazione e patrocinato dalla Provincia di Ancona.

Il primo Saggio si è tenuto sabato 2 giugno a Polverigi nell’ ambito del tradizionale Concerto di Primavera che la locale Banda Cittadina offre ai suoi concittadini. Articolato e impegnativo il programma eseguito dai bravi ragazzi del Corso diretto dal M° Roberto Gazzani. Il folto pubblico ha potuto apprezzare la preparazione dei singoli e dell’ insieme stru-mentale messo in campo. Emozionati e presi dal loro ruolo di giovani musicisti, i ragazzi protagonisti del saggio hanno ricevuto i complimenti dall’ Amministrazione Comunale di Polverigi nella persona del sindaco Paesani, dal Presidente A.N.B.I.M.A. della Provincia di Ancona, sig. Costantini, che ha consegnato i diplomi e soprattutto dalle tante persone presenti alla manifestazione, curata in ogni dettaglio dal consiglio direttivo della Banda di Polverigi.

Una vera maratona all’ insegna della musica, invece, quella che ha coinvolto Cupramontana, Morro d’ Alba e Maiolati Spontini i giorni 8, 9 e 10 giugno per i Saggi dei ragazzi iscritti ai Corsi di Orientamento Musicale di Tipo Bandistico dei Comuni di Belvedere Ostrense, Cupramontana, Maiolati Spontini, Moie, Morro d’ Alba e Staffolo che, come già avviene da qualche hanno, hanno partecipato tutti insieme al Saggio-Concerto comunitario, con una formazione che supera le cinquanta unità.

L’ esibizione finale si è svolta domenica 10 giugno al Teatro Comunale di Maiolati Spontini. Suddiviso in due tempi, il Saggio ha spaziato nei vari generi musicali bandistici, così che il folto pubblico ha potuto ascoltare marce, brani originali per Banda (emozionante l’ esecuzione di Pavane in Blu di Ted Huggens, del quale sono stati protagonisti solisti Anastasia Giardinieri al sax alto e Alessandro Romagnoli alla Tromba), trascrizioni di temi da musiche da film, ecc. I bravi esecutori hanno ripagato con questo impegnativo concerto i Maestri che li hanno seguiti e formati nel corso dell’ anno scolastico: Claudia Mancini (Maiolati Spontini), Giovanni Pellegrini (Moie) che ha diretto il Concerto, Samuele Faini (Cupramontana-Staffolo), Federico Filipponi (Belvedere Ostrense) e Angela Maurizi (Morro d’ Alba). Alla manifestazione ha portato il saluto il Vice Sindaco di Maiolati Spontini Ing. Umberto Domizioli, che nel suo intervento oltre che esprimere il suo vivo apprezzamento la preparazione conseguita dai ragazzi, ha anche esortato le loro famiglie a sostenerli nella loro attività musicale che rappresenta un valido e acclarato mezzo formativo sia culturale che della personalità nel corso dell’ età evolutiva.

Come negli anni precedenti a presentare la serata è stato invitato il Presidente A.N.B.I.M.A. della Provincia di Ancona, sig. Ermanno Costantini. Oltre che introdurre i brani in programma, egli ha colto l’ occasione di sot-tolineare la vera finalità del Corso di Orientamento Musicale, quale “vivaio” per lo sviluppo e la continuità della Banda Musicale di riferimento; ha ringraziato l’ Amministrazione Comunale di Maiolati per l’ ospitalità dimostrata in occasione del Congresso Provinciale A.N.B.I.M.A., svoltosi lo scorso mese di febbraio presso la Sede dei CIS di Moie; un particolare saluto lo ha rivolto ai genitori dei ragazzi per la indispensabile collaborazione prestata. Prima del bis, richiesto con uno scrosciante applauso, ai protagonisti della serata è stato donato il diploma A.N.B.I.M.A. di partecipazione al saggio, rivelatosi ancora una volta uno speciale momento di incontro musicale, vissuto all’ insegna dell’ amicizia e della collaborazione. Nell’ intervallo tra la prima e la seconda parte del Concerto vi è stata la simpatica esibizione degli Allievi che hanno frequentato il Corso di Chiatarra, tenuto dal M° Ernesto Talacchia, che ha impreziosito l’ evento, richiamando a tutti che pur se con espressioni diverse, la musica unice le persone, le fa crescere e ne arricchisce l’ animo. Tutto questo ci hanno saputo “dire” con le loro note i nostri ragazzi. Tutto questo ci hanno “testimoniato” i tanti giovani che frequentano le nostre Scuole di Musica. E ciò non è poco…








Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 giugno 2007 - 3608 letture

In questo articolo si parla di





logoEV