Serra San Quirico: 3000 bambini-Lucignolo pronti a invadere il borgo storico

3' di lettura 30/11/-0001 -
Inizia oggi pomeriggio – mercoledì 25 luglio – e prosegue fino a domenica notte il "Paese dei Balocchi", iniziativa organizzata dal Comune di Serra San Quirico e dall'Associazione Teatro Giovani con la direzione artistica del Teatro Pirata di Jesi.

da teatro Pirata


La manifestazione, che giunge alla 12esima edizione, è promossa dall'Assessorato al Turismo e alla Cultura della Regione Marche, dalla Provincia di Ancona, dalla Comunità Montana Esimo Frasassi e dal Parco Naturale Gola della Rossa e Frasassi, con il sostegno degli sponsor Carifac, Fatma, Gruppo Cava Gola della Rossa, Banca di Credito Cooperativo di Ostra Vetere e Goccia Blu-Togni.

Come tutti i Paesi dei Balocchi che si rispettino, per entrare a Serra San Quirico sarà necessario passare dalla dogana. Ad ogni bambino verrà rilasciata una carta d'identità con l'impronta del pollice; quanto ai grandi... mamme papà nonni e zie potranno entrare solo se accompagnati da un minorenne!!! Entrare, giocare, divertirsi fino allo sfinimento è assolutamente libero e gratuito per tutti. Appena varcata la dogana... come successe a Pinocchio, ai bimbi crescono le orecchie d'asino, ossia a tutti vengono fornite delle orecchie in cartoncino colorato da mettere in testa. Successivamente si passa al trucco: chi vuole può farsi dipingere il viso con colori atossici.

E poi, si entrerà nella pancia della Balena gigante, e si giocherà fino a tardi guidati dai professionisti del Teatro Pirata e della Compagnia Le Nuvole di Napoli, come pure dagli operatori di Legambiente e del Parco Gola della Rossa per i laboratori a tema il riciclaggio e la Conservazione dell'Ambiente. Tutti gli spazi ludici sono allestiti con materiali poveri senza l'ausilio delle moderne tecnologie. E' questo l'elemento che caratterizza da 12 anni la manifestazione che trasforma l'intero centro storico in una immensa Ludoteca a cielo aperto.

Il Paese dei Balocchi ha la durata di 5 giorni con apertura dalle 17 alle 20. Il percorso si snoda tra le stradine del paese in cui gli animatori si alterneranno ad attori e a punti gioco in un fantastico percorso ad uso esclusivo dei bambini e delle famiglie. Per 5 giorni i novelli Lucignolo troveranno giochi, animazioni, burattini, cantastorie e soprattutto la possibilità di esprimersi liberamente.

Il Paese dei balocchi è anche una rassegna teatrale per ragazzi, ogni sera alle 21,30 e fino alle 23,30 si alterneranno compagnie nazionali che presenteranno spettacoli inseriti nel circuito itinerante del Festival di Burattini, Marionette e Teatro di Figura Ambarabà. Sarà questa l'unica attività a pagamento ma con un biglietto d'ingresso si soli 4 euro. Il primo spettacolo sarà "Il mondo di Oscar" della compagnia Teatro Pirata, seguiranno giovedì lo spettacolo "Fagiolino nel bosco incantato" del Centro Corniani di Bologna, "Circus on ice" venerdì 27 luglio, "Cinderella Vampirella" la sera di sabato 28 luglio e infine per chiudere domenica lo spettacolo ad ingresso gratuito "Femme De Rue la festa in piazza" del Wanda Circus di Novara.

La manifestazione è segnalata all'interno delle celebrazioni del decennale del parco Gola della Rossa e di Frasassi. INFO: ATG tel. 0731. 86634 / 869042





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 luglio 2007 - 1212 letture

In questo articolo si parla di