Chiaravalle: all'Essentia Lo Scojo de' Portonovo

30/11/-0001 -
Una proposta anconetana verace per una notte d'estate nel giardino dell'Essentia di Chiaravalle.

da Essentia


Conclusa la rassegna ispirati a simboli della vita (acqua, terra, aria e fuoco) si conclude la stagione dei giovedì estivi all'Essentia, che riprenderanno a metà settembre, con una sintesi ideale e...nostrana: "Lo Scojo de' Portonovo".
Un appuntamento apparentemente insolito all'enoteca Essentia per giovedì 26 luglio dalle ore 21 in poi con un ospite la cui verve e la simpatia è il simbolo stesso dell'anconetanità, Stefano Ranucci "Rana". Cabarettista con un immenso repertorio di barzellette per tutti i gusti e tutte le età, "Rana", dopo anni di radio (nel team dei mitici ed indimenticabili "Flagelli d'Italia", trasmissione cult di Radio Arancia e poi di Radio Gold) è stato protagonista, con una serie di improbabili storie, di Pajaccio il primo fotoromanzo anconetano e successivamente si è cimentato con il teatro in vernacolo e non. Con la compagnia "La Linterna" diretta da Gianfranco Giacchetta ha recitato ne "La chiave d'oro" e ne "L'assedio di Ancona".

Anconetano (quasi) puro, è nato a Jesi, ma è stato trapiantato nella dorica abbastanza presto da poterne assorbire pregi e difetti, forte di una simpatia travolgente, una presenza scenica esplosiva, "Rana" sa come coinvolgere il pubblico e per questa serata all'Essentia ha in programma diverse sorprese. Come di consueto a l'essentia propone, non è obbligatoria, una buffet di pesce di diverse portate a 18 euro, bevande escluse, a cui si aggiungerano la musica e lo spettacolo di Rana.

Per informazioni e prenotazioni 071.94126 - 338.4820241 - 338.8498988 – Essentia Via Carducci, 27 Chiaravalle (AN)





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 luglio 2007 - 1562 letture

In questo articolo si parla di