Genga: Bat Night, una notte con i pipistreli

30/11/-0001 -
Sabato 28 alle ore 21,30, presso il vecchio molino di San Vittore di Genga, "Bat Night".

da Eidos


Si, avete capito bene, sarà una notte che ha qualcosa a che vedere con Batman: protagonisti saranno i pipistrelli.
Un incontro, organizzato dal Parco Regionale Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi, per sfatare molti luoghi comuni e rispondere alle domande che derivano dalle comuni occasioni d'incontro con i Pipistrelli: cosa fare se un esemplare entra accidentalmente in un edificio, come comportarsi se una colonia ha scelto di stabilirsi in casa nostra o, ancora, come soccorrere degli esemplari in difficoltà…

Un chirotterologo terrà una breve conferenza illustrando le straordinarie caratteristiche dei nostri Pipistrelli, le minacce cui sono soggetti e le possibilità di salvaguardia. Al termine verranno illustrati i metodi di ricerca e il modo di costruire utilissime bat-house. Sarà poi possibile osservare e riconoscere direttamente le specie inurbate con l’uso di torce e ascoltandone le emissioni ultrasonore emesse dagli animali durante il volo con l’ausilio di un bat detector.

I Pipistrelli, o Chirotteri, in Italia sono presenti con 35 specie, un terzo dei mammiferi terrestri della nostra fauna. Molte di esse rischiano l'estinzione, per cause molteplici, ma sempre riconducibili all'uomo: l'alterazione degli ambienti di in cui gli esemplari si alimentano (ambienti forestali maturi e zone umide) o che utilizzano per il riposo diurno, la riproduzione e l'ibernazione (cavità sotterranee, alberi cavi ed edifici monumentali), il ricorso imponente ai pesticidi in agricoltura (i pipistrelli europei sono insettivori), atti vandalici a danno delle colonie.
Al termine dell'incontro e prima della passeggiata in cerca di pipistrelli, piccolo rinfresco offerto dal Parco.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 luglio 2007 - 2423 letture

In questo articolo si parla di