Cingoli: Suoni dal Passato

1' di lettura 30/11/-0001 -
La XIII Rassegna Organistica “Suoni dal passato” approda nelle due più antiche chiese della zona: la Collegiata di S. Esuperanzio di Cingoli, lunedì 30, e la Collegiata di Sant’Urbano, ad Apiro, il giorno successivo.

dall'Associazione Organistica Vallesina


A proporre questi due interessanti appuntamenti è, come in passato, l’Associazione Organistica Vallesina di Staffolo che in questi due concerti si avvarrà sia di una affermata organista come pure di una affiatata orchestra composta da professionisti marchigiani.

Il programma del doppio concerto è incentrato su quattro compositori del ‘700: Mozart, del quale saranno proposte la sonata da chiesa in si bemolle maggiore KV68 e la sonata da chiesa in mi bemolle maggiore KV67, Haydn, con il Concerto per organo in do maggiore Hob. XVIII:8. Questi brani saranno eseguiti all’organo dal M° Fabiola Frontalini, già diplomata al Conservatorio Rossini di Pesaro e recentemente laureata in organo, indirizzo classico – romantico, al Conservatorio di Cesena.

La seconda parte vedrà impegnata la “Camerata Aesina”, un complesso costitutosi nel 2002 che ha già al suo attivo numerosi concerti. Questa, sotto la direzione del M° Diego Pucci, eseguirà la Cantata “Geist und Seele wird verwirret” BWV 35 di Bach ed il Concerto per organo e orchestra in fa maggiore op.4 n.4 HWV 292 di Handel.

L’appuntamento, per entrambi i concerti, è fissato per le ore 21,15.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 luglio 2007 - 905 letture

In questo articolo si parla di





logoEV