La I circoscrizione al servizio del quartiere Prato

30/11/-0001 -
E’ pienamente operativa dal 16 Luglio 2007, presso la sede della Circoscrizione Centro, una commissione per le problematiche del quartiere Prato a cui i cittadini si possono rivolgere per portare indicazioni, sollevare problematiche, fare segnalazioni, ecc.

da Roberto Vecci
Presidente Circoscrizione Centro


La Commissione voluta dal Presidente Vecci si compone di 6 Consiglieri di Circoscrizione e 6 esterni residenti e operatori commerciali della zona ed è presieduta dal Consigliere di Circoscrizione Giancarlo Rotatori.

Lo scopo della Commissione è anche quello di seguire i lavori di riqualificazione in corso e verificare tutte le necessità dell’intero quartiere, con un progetto di coinvolgimento di tutti i soggetti che qui gravitano, vivono e lavorano.
La Commissione si è già riunita due volte ed ha già iniziato, con sopralluoghi mirati, la verifica delle questioni che sono state portate alla sua attenzione dai cittadini.
Nell’ultima riunione dell’8 Agosto sono stati affrontati dalla Commissione diversi argomenti che saranno portati all’OdG del prossimo Consiglio di Circoscrizione al fine di inoltrare le richieste all’Amministrazione Comunale:
  • Richiesta di analisi determinanti alla rilevazione del livello di inquinamento atmosferico in via XXIV maggio e via del Prato.
  • Richiesta dei dati dell’inquinamento acustico svolti nello scorso mese di maggio in via XXIV maggio.
  • Richiesta di sostituire le luci dei lampioni di viale Trieste con lampade a luce bianca.
  • In sede della prossima potatura stagionale effettuare tale operazione in modo che i tigli si sviluppino in altezza così che il manto rimanga sopra le lampade dei lampioni, nel frattempo nel corrente mese verranno tagliate le fronde più basse.
  • E’ stato richiesto ed è in fase di realizzazione un manifesto plastificato con l’immagine definitiva dei lavori in via XXIV Maggio da affiggersi davanti alla scuola Mazzini
  • Richiesta di spostamento della segnaletica verticale che attualmente sta nel mezzo del marciapiede in viale Trieste, in via XXIV maggio e via del Prato.
  • Richiesta di derattizzazione in particolare delle zone: L.go Grammercato, Via Castelfidardo, Viale Trieste, e giardini della stazione.
  • Richiesta di disinfestazione dei tigli di viale Trieste, Largo Grammercato e delle piante dei giardini della stazione.
  • Richiesta di pulizia e manutenzione oltre che a una più frequente vuotatura dei cassonetti per materie riciclabili e sostituzione di quello per la raccolta dei cartoni nel piazzale di viale Trieste nonché per quelli delle materie riciclabili in L.go Grammercato. Il problema della vuotatura è molto sentito, il fatto che le materie riciclabili che eccedono dagli appositi contenitori vengano messe negli stessi dei rifiuti comuni vanifica la sensibilità della popolazione verso tutto il concetto di raccolta dei materiali riciclabili.
  • Richiesta di pulizia costante e posa di tre cestini per i rifiuti nei giardini della stazione, attualmente ce n’è uno solo.
  • Richiesta di rifacimento della segnaletica orizzontale, nella zone viale Trieste, via del Prato, via XXIV Maggio, via Gallodoro, in particolare con assoluto carattere di urgenza, delle striscie pedonali, attualmente non visibili, vista la poca durata di quelle tradizionali sarebbe auspicabile realizzare quelle di colore bianco rosso.
  • Richiesta di posa di uno scivolo o di una altalena nei giardini di Largo Grammercato in prima instanza e di altro arredo ludico nei giardini di via Guerri e via dei Cordai.
  • Richiesta della posa due bacheche già in possesso dell’Amministrazione in via XXIV maggio e in viale Trieste per comunicazioni alla cittadinanza.
  • Si propone come progetto a media scadenza un tabellone digitale da installare nel piazzale della stazione come messaggio di benvenuto e con le informazioni sui servizi e uffici sia pubblici che privati a disposizione.




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 agosto 2007 - 1214 letture

In questo articolo si parla di