Monsano: tornano le Letture Dantesche

2' di lettura 30/11/-0001 -
Dopo il successo delle scorse edizioni, in particolare dell'ultima che ha visto il pieno di pubblico in tutte e tre le serate, tornano le letture dantesche a Monsano.
Nella suggestiva cornice duecentesca della Chiesetta degli Aroli , appuntamento con Dante il 14, 21 e 28 settembre alle ore 21.30 precise.

da Monsano Cultura
www.monsanocult.eu


Protagonisti sono l''attore Fabrizio Ilacqua ed il Professor Alfio Albani.
Questa edizione si concentrerà sul Purgatorio, da cui riceve il titolo "...salire alle stelle ", tratto dall'ultimo verso del Purgatorio: verranno interpretati i canti I, V, ed XI.

La formula rimane quella delle scorse edizioni, alla lettura del canto segue il commento e di seguito una ri-lettura integrale o dei passi più salienti: il tutto in meno di un'ora, breve, ma davvero intensa e coinvolgente, lontana da letture più o meno "gridate" o "spettacolarizzate": si tratta piuttosto una esperienza "da camera", un rito intimo e semplice in un luogo sospeso, Gli Aroli, lontano nel tempo, la cui efficacia è provata dal successo e dal gradimento del pubblico intervenuto.
Ingresso libero, si chiede la massima puntualità del pubblico.

L'organizzazione è a cura dell'Associazione Culturale MonsanoCult in collaborazione con l' Amministrazione Comunale di Monsano.

Alfio Albani, docente di lettere presso il Liceo Scientifico di Senigallia, collabora da anni con varie riviste letterarie (Pelagos, Sincronie, Hortus), si è occupato in prevalenza di questioni di filologia dantesca attraverso numerose pubblicazioni monografiche. Suoi anche studi su Panzini, Leopardi, Scataglini, Piersanti.
Di recente, è stato coautore del volume "Introduzione alla Letteratura delle Marche". E' stato assessore alla Cultura del Comune di Senigallia nella precedente amministrazione comunale.

Fabrizio Ilacqua, diplomato presso la Scuola di Teatro Colli, Scuola di Teatro dell'Emilia Romagna, direzione Emanuele Montagna, nel giugno del '96; presso la stessa scuola svolge uno stage di perfezionamento tra il settembre del '96 ed il febbraio del '97. Durante i due anni di scuola partecipa a vari stage fra cui uno sul teatro danza tenuto da Mauro Bigonzetti, e uno sul movimento, tenuto da Vadim Mikeenko del teatro di Pietroburgo.
Nell'agosto del '96 frequenta uno stage diretto da Giorgio Albertazzi, sul verso in Dante, intiolato “Dante e l'intelletto d'amore”. Ha al suo attivo numerosi spettacoli teatrali.

Per informazioni: info@monsanocult.eu





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 settembre 2007 - 974 letture

In questo articolo si parla di





logoEV