Chiaravalle: il reportage dal sud del mondo di Medici senza Frontiere

30/11/-0001 -
Dare voce alla drammatica povertà del sud del mondo, dall’africa sub-sahariana all’america latina.

dal Csv


Con questo obiettivo, farà tappa a Chiaravalle, dal 15 al 28 settembre, la mostra fotografica itinerante “MALATTIE TRASCURATE: troppo poveri per essere curati” realizzata da Medici Senza Frontiere e ospitata nella sala espositiva di Piazza Garibaldi n.41, su iniziativa della Cooperativa Mondo Solidale e dell’associazione Gruppo fotografico Manifattura Tabacchi, con il patrocinio del Comune di Chiaravalle -Assessorati cultura e Servizi sociali. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni, dalle 18 alle 20, con ingresso libero.

Si tratta di un vero e proprio fotoreportage di circa 80 scatti realizzati da Serge Sibert, un fotografo francese che ha seguito l’equipe di Medici senza frontiere in diversi paesi, tra cui Africa, Cambogia e Perù: una mostra di forte impatto emotivo, ma anche di valore documentaristico, allestita su pannelli in cui le intense foto a colori si accompagnano a testi informativi sulle malattie ‘trascurate’ (come malaria, tubercolosi, malattie del sonno…). All’inaugurazione, prevista sabato 15 alle 18:00, a fianco delle autorità locali e delle associazioni promotrici, porterà la sua toccante testimonianza il dottor Riccardo Grifoni, medico, volontario di Medici senza frontiere, reduce da una missione come chirurgo presso l’ospedale di Magburaka nella Sierra Leone, il paese dei diamanti insanguinati e dei bambini soldato.

Proprio lì infatti, Grifoni ha girato “Hotel Base”, un film-documentario diviso tra la realtà di un paese, la Sierra Leone, dilaniato da oltre dieci anni di sanguinosa guerra, e la sua esperienza di uomo e medico in uno sperduto ospedale di uno dei paesi più poveri del mondo: Il documentario, che per descrizioni e immagini si consiglia ad un pubblico adulto, sarà proiettato in chiusura di mostra, il 28 settembre alle ore 20:45 presso il teatro Comunale di Chiaravalle.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 settembre 2007 - 992 letture

In questo articolo si parla di