Chiaravalle: straniero rapina la Tabaccheria 2000

1' di lettura 30/11/-0001 -
Ha atteso l’orario di chiusura per poi entrare armato in tabaccheria e rapinare l’incasso della giornata.
E’ successo ieri sera attorno alle 20. Un uomo di colore ha fatto irruzione alla tabaccheria cartoleria 2000 di via Che Guevara, vicino al centro commerciale La Manifattura, e minacciando il titolare si è fatto consegnare i soldi frutto della giornata di lavoro.

di Marco Catalani
marco@viverejesi.it


L’esatta dinamica dell’episodio è ancora molto confusa data la tarda ora del fatto. Sembra che il rapinatore sia entrato all’interno dell’esercizio armato. A parte lo spavento, nessuno si è fatto del male. Lo straniero una volta preso il contante, ancora da quantificare, si dato alla fuga dileguandosi.

Anche se è entrato da solo nella tabaccheria, non si esclude che all’esterno possa aver avuto un complice ad attenderlo per velocizzare la fuga. Una volta rimasti soli, i titolari hanno potuto allertare i Carabinieri della locale stazione che hanno subito avviato le indagini.

I rilievi sono andati avanti fino a tardi ed ora i Carabinieri, dopo aver ascoltato i racconti dei titolari, sono alla ricerca di raccogliere possibili testimonianze per identificare l’autore della rapina.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 settembre 2007 - 1173 letture

In questo articolo si parla di





logoEV