Maiolati: il comune in linea...con il Collettivo del Nicaragua

30/11/-0001 -
Filo diretto fra il comune di Maiolati Spontini e l’associazione “Collettivo nicaraguese”.

dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it


Un rapporto basato sullo scambio e sulla solidarietà che ha coinvolto anche il Centro di aggregazione giovanile, e in particolare la radio web “Tana libera tutti”. Nei giorni scorsi alcune responsabili del Collettivo del Nicaragua de Mujeres de Matagalpa, tuttora in Vallesina per una serie di appuntamenti e manifestazioni, hanno visitato la sede del Cag di Moie e hanno rilasciato un’intervista che sarà trasmessa, nei prossimi giorni e per più volte, dalla radio web del coordinamento dei Centri di aggregazione della Vallesina. Hanno descritto la loro quotidiana attività di lotta per il miglioramento delle condizioni di vita, specialmente delle donne e dei bambini.

“La collaborazione tra il colectivo nicaraguense e il comune di Maiolati – spiega l’assessore ai Servizi sociali Raffaele Bucciarelli – è stato avviato anni fa e anche quest’anno abbiamo assegnato un contributo economico ad un’associazione che è nata 20 anni fa, dalla volontà di poche donne e che oggi coinvolge quasi cento Comuni della regione del Matagalpa in Nicaragua ed opera in tutti i settori della società. E’ importante sottolineare la novità di aver scelto un luogo dei giovani per realizzare un’intervista sulla radio web da loro ideata e gestita, perché con i giovani la solidarietà ha una possibilità in più”.

Sarà possibile ascoltare l’intervista sul sito www.radiotlt.it.

I prossimi impegni del Comune riguardo la tematica della pace e della solidarietà sono legati all’organizzazione della settimana della pace, che si concluderà il 7 ottobre con la marcia Perugia Assisi. Il Comune metterà a disposizione un pullman gratuito per quanti volessero partecipare.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 settembre 2007 - 886 letture

In questo articolo si parla di