I figuranti della 40° stagione del Pergolesi

30/11/-0001 -
Monelli, teppisti, donnine di facili costumi, così il regista de La Bohème immagina i figuranti dell'opera pucciniana che il 12 settembre scorso (con repliche il 13 e 14 ottobre) ha inaugurato la 40esima stagione lirica del Teatro Pergolesi di Jesi.

di Francesca Morici
francesca@viverejesi.it


Mercoledì 26 settembre si sono tenute le selezioni per i figuranti che prenderanno parte alle opere della 40esima stagione lirica del Teatro Pergolesi di Jesi.
Donne di corporatura robusta di età superiore ai 30 anni, donne e uomini oltre i 50 anni, giovani uomini e giovani donne parteciperanno a La Boheme, ambientata nei bassi fondi di Parigi.
Nello stesso giorno si sono tenute le selezioni dei figuranti necessari alle altre due opere del cartellone lirico del 'Pergolesi', ovvero il Werther di Massenet, i figuranti sono giovani tra i 18 ed i 25 anni, e la Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti, uomini tra i 30 ed i 40 anni di età.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 settembre 2007 - 1190 letture

In questo articolo si parla di