Moie: incontro con Maria Kamara e Elias Mudzuri

30/11/-0001 -
I comuni di Maiolati Spontini, Monte Roberto e Castelbellino hanno aderito all’appello promosso dal Coordinamento nazionale Enti locali per la Pace e i diritti umani ospitando a Moie, lunedì 1° ottobre alle ore 18 presso la sala comunale 6001, Maria Kamara proveniente dalla Sierra Leone e Elias Mudzuri dello Zimbabwe, per parlare di pace e solidarietà.

dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it


L’incontro è rivolto a tutti i cittadini, associazioni e scuole. “In tutto il mondo – osservano Manolo Bucciarelli, assessore ai Servizi sociali di Maiolati Spontini, Michele Trillini, assessore ai Servizi sociali di Monte Roberto e Massimo Costarelli, assessore all’Associazionismo di Castelbellino - crescono le sofferenze, le ingiustizie, lo sfruttamento, l’illegalità, le violazioni dei diritti umani, l’intolleranza, il ricorso ala violenza. Eppure, per quanto la situazione dell’umanità sia grave e complicata, c’è la possibilità di trovare un’alternativa. Ma c’è bisogno dell’impegno di ciascuno, ed è per questo motivo che le tre Amministrazioni hanno deciso di collaborare con la Provincia di Ancona, aderendo alla settimana della pace ed organizzando un momento di pubblica riflessione, dove sarà possibile ascoltare e confrontarsi direttamente con persone che vivono in quei Paesi dove la solidarietà internazionale può fare moltissimo”.

Maria Kamara, ha studiato all’Università di Freetown, opera con Crs (Catholic Relief Services) e collabora con la Special Court a Freetown, mentre Elias Mudzuri è sindaco della città di Harare. All’iniziativa saranno presenti gli amministratori ed i sindaci dei tre Comuni.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 settembre 2007 - 1035 letture

In questo articolo si parla di