Morro D'Alba: picchia il figlio e la moglie lo denuncia

30/11/-0001 -
Picchia il figlioletto di poco più di 3 anni e la moglie lo fa arrestare. E' quello che è successo a un nordafricano, denunciato ai carabinieri per aver usato violenza in modo non accidentale sul figlio

di Silvia Ciarmatori
redazione@viveresenigallia.it


Non era la prima volta che le forze dell'ordine intervenivano a casa della giovane coppia. I due nordafricani, infatti, erano noti per i numerosi contrasti e battibecchi che sfociavano in grosse sfuriate. Ma fino ad allora la situazione non era mai degenerata, si era soltanto limitata a grida e isulti. Per questo motivo quando l'uomo è arrivato a colpire il suo figlio minore, così piccolo e indifeso, la donna ha deciso che non avrebbe tollerato oltre. Il limite era stato sorpassato.

La donna, approfittando del fatto che il marito si era allontanato, ha composto il numero dei carabinieri e ha denunciato tutti i maltrattamenti subiti personalmente e quello del suo bambino.

E' ancora da chiarire se l'uomo al momento delle percosse nei confronti del figlio fosse sotto l'effetto di alcool o di sostanze stupefacenti. Come è da chiarire se il suo atteggiamento di violenza è stato episodico o è un'abitudine dell'uomo.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 novembre 2007 - 1336 letture

In questo articolo si parla di





logoEV