Arriva la festa dell'albero

30/11/-0001 -
Martedì 20 novembre presso le scuole primarie Collodi e Mazzini e mercoledì 21 novembre presso le scuole primarie Mestica e Conti -plesso A- si svolgerà, in collaborazione con il Circolo Legambiente “Azzaruolo”, la tradizionale festa dell'albero.

da Circolo Legambiente “Azzaruolo”


L'iniziativa coinvolgerà 26 classi elementari della nostra città per un totale di circa 400 ragazzi, che metteranno a dimora tante piantine di alloro, con l'obiettivo di rendere le nostre città più verdi e vivibili.

“Anche quest'anno la Festa dell'albero è l'occasione per celebrare la Giornata Nazionale dell'Infanzia del 20 novembre.” dichiara Elisabetta Chessa coordinatrice dell'iniziativa” “Ogni albero piantato è dedicato ai bambini che in Italia e nel mondo soffrono decisioni sbagliate di governi e poteri economici e sono sottomessi all'arroganza di un mondo adulto che non vede i più piccoli come cittadini a tutti gli effetti.”

La missione della XIII edizione della Festa dell'Albero organizzata da Legambiente è di piantumare un milione di alberi. Un'ambiziosa missione che chiama all'appello tutti, per fare degli alberi uno strumento in grado di ridurre l'effetto serra, contrastare i mutamenti climatici e di rendere le nostre città più respirabili, vivibili e belle. Come Legambiente, vogliamo farlo per dare un contributo verde al protocollo di Kyoto, l'accordo internazionale, entrato in vigore il 16 febbraio 2005, che impegna i Paesi firmatari a ridurre le emissioni di gas serra responsabili dei cambiamenti climatici.




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 novembre 2007 - 1016 letture

In questo articolo si parla di