Centrodestra unito per le elezioni ma non per il Consiglio Comunale

cabina elettorale 01/03/2008 -

Ancora presto per un unico gruppo consiliare ma i partiti di centrodestra danno il via all\'alleanza

per le elezioni politiche del 13 e 14 aprile. Stamattina e domani dalle 9 alle 20 sarano allestiti i gazebo

del Popolo delle Libertà in piazza della Repubblica per consentire ai cittadini di formulare le loro

priorità sul programma.



Ancora presto per un unico gruppo consiliare ma i partiti di centrodestra danno il via all\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\'alleanza per le elezioni politiche del 13 e 14 aprile. Stamattina e domani dalle 9 alle 20 sarano allestiti i gazebo del Popolo delle Libertà in piazza della Repubblica per consentire ai cittadini di formulare le loro priorità sul programma.

Forza Italia, Alleanza Nazionale, il circolo Liberal, i due Circoli della Libertà presenti a Jesi si sono costituiti in un unico comitato. Per il gruppo unico \"bisognerà attendere gli sviluppi dopo le elezioni\" ha detto il capogruppo di An in consiglio comunale Daniele Massaccesi. Manca, come a livello nazionale, l\'Udc. Per questo Maria Celeste Pennoni si è detto dispiaciuta. Sembra insomma sanata per questa campagna elettorale la ferita che si era consumata durante la corsa allo scranno di sindaco di un anno fa quando An e Fi andarono divise.

Merito anche del ruolo di opposizione che vede entrambi gli schieramenti agguerriti contro l\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\'amministrazione. Soprattutto sul caso Gennai. Il direttore generale recentemente rinnovato dal sindaco Fabiano Belcecchi è nel mirino degli attacchi. \\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\"Nessuno conosce i risultati ottenuti dal Gennai - dice Massaccesi -. Lui intanto esternalizza facendo diventare Jesi Servizi un comune bis, e l\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\'amministratore unico Ganzetti, un bravissimo professionista, il secondo sindaco della città. Tra l\'altro il suo compenso è molto basso, a differenza di quello di Gennai\". \"La cosa grave - secondo il coordinatore di Fi Francesco Bravi - è che l\'amministrazione persevera nell\'errore\".






Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 01 marzo 2008 - 2039 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica, marco catalani