Maiolati: incontri per la riscoperta della cucina tradizionale marchigiana

01/03/2008 - L’Amministrazione comunale promuove quattro incontri dedicati alla riscoperta dei sapori della cucina tradizionale marchigiana.


Le serate hanno lo scopo di far apprezzare i valori del mangiare sano e semplice, ma non per questo meno nobile e degno di essere conosciuto. Verrà dato spazio alla fattiva partecipazione degli iscritti per mettere in pratica le tecniche e le procedure di elaborazione dei piatti e non mancheranno i consigli del sommelier per un corretto abbinamento pietanza-vino.


Durante le serate lo chef Stefano Sassaroli fornirà consigli per una buona conservazione dei piatti cucinati, perché un cibo è sano non soltanto se è prodotto con materie prime di qualità ma anche se viene conservato in modo appropriato. Gli incontri si terranno presso il ristorante “La Torre” di Moie, in via Montecarottese, dalle ore 20 alle ore 22,30. La prima lezione è fissata per venerdì 14 marzo sul tema “Gli antipasti tradizionali freddi e caldi”. Si proseguirà il 28 marzo con la pasta fatta in casa, come si prepara la sfoglia e i condimenti relativi. Il 4 aprile si parlerà di secondi piatti della tradizione marchigiana e nell’ultimo incontro, l’11 aprile, dei dolci tipici.


Per partecipare agli incontri è necessario compilare il modulo scaricabile dal sito Internet www.comune.maiolatispontini.an.it e consegnarlo presso l’Ufficio commercio.
Per le serate è previsto un numero massimo di 25 partecipanti ed è necessario versare al Comune la quota di 50 euro. Per informazioni si può chiamare il numero 0731.7075214.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 01 marzo 2008 - 1077 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini