Chiaravalle: verso il voto, la Sinistra Arcobaleno si presenta alla città

03/03/2008 - Fiocco azzurro o fiocco rosa? Claudio Maderloni e Marina Melappioni, i due papabili candidati sindaco per la Sinistra Arcobaleno siedono entrambi al tavolo dei relatori nel giorno di presentazione della corsa solitaria per le comunali del 13 e 14 aprile. Con loro c\'è anche Paolo Cecchetti, un altro nome eccellente che era stato avanzato anche se il cardiologo ha declinato l\'invito per i troppi impegni lavorativi.

Fiocco azzurro o fiocco rosa? Claudio Maderloni e Marina Melappioni, i due papabili candidati sindaco per la Sinistra Arcobaleno siedono entrambi al tavolo dei relatori nel giorno di presentazione della corsa solitaria per le comunali del 13 e 14 aprile. Con loro c\'è anche Paolo Cecchetti, un altro nome eccellente che era stato avanzato anche se il cardiologo ha declinato l\'invito per i troppi impegni lavorativi.

Quella di ieri pomeriggio era la prima uscita ufficiale di Sa dopo la rottura definitiva del tavolo delle trattative con il Pd. \"Con una telefonata - racconta Maderloni - ci hanno dettato la loro offerta: 1 assessore e 2 candidati in lista. Se questo è il metodo, ci siamo detti, noi non ci stiamo\". Il prendere o lasciare si era riaperto il consiglio comunale di mercoledì scorso. L\'offerta di candidati era arrivata a tre.

Alla fine però a prevalere sono state le divergenze urbanistiche. Senza contare le pregiudiziali avanzate nei confronti di Rifondazione da parte di alcuni esponenti del Pd. Sa venerdì sera ha anche avuto un incontro con i socialisti. Un pour-parler conclusosi però con un nulla di fatto dato che i socialisti domani chiuderanno l\'accordo con il Pd. Inizia insomma la campagna elettorale delle sinistre.

\"Questa - annuncia Maderloni - è la prima assemblea per portare il programma alla città. Proseguiremo gli incontri con i comitati cittadini, con le associazioni, con i residenti di Grancetta. Il nostro rivale rimane ad ogni modo la destra che va battuta sia qui che in campo nazionale. Siamo però concorrenziali al Pd\".






Questo è un articolo pubblicato il 03-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 marzo 2008 - 1503 letture

In questo articolo si parla di politica