Calcio: bella vittoria dell\'Edp Jesina

Foto generica Calcio 04/03/2008 -

Dopo due belle vittorie esterne l’EDP torna al Cardinaletti contro la capolista Roma ancora

Imbattuta e vera macchina da gol ma per tutta la partita dimostra grande superiorità e il risultato finale è certamente stretto per le bianco-rosse.

Senza timori riverenziali le jesine iniziano subito in avanti e chiudono nella propria metà campo le romane che pur difendendosi bene vanno spesso in affanno.Al terzo bel tiro dal limite della Miccolis di poco alto e poco dopo punizione della Rosciani ma due avanti jesine a pochi metri dalla linea Bianca non devano in rete a portiere battuto. Al tredicesimo unico tiro di tutta la partita della Roma con la spagnola Pajero ma l’estremo Cantori devia in angolo.La metà del campo vede ancora le jesine controllare la partita e le romane sulla difensiva e alla mezz’ora gran tiro della Rosciani ancora alto e poco dopo sull’ennesimo fallo della difesa ospite costreta a fermare le scatenate biano-rosse punizione di Scarponi con il portiere ch anticipa le avanti EDP e salva in angolo.


Al primo della ripresa la rete della vittoria: la difesa ospite in affanno su Mastrovincenzo con pall ache arriva alla Miccoli il cui primo tiro è deviato iracolosamente dal portiere che erò nulla può sulla ribattuta della giovanssama Jesina che insacca al sette.

Grande entusiamo in campo e sugli spalti gremiti del Cardinaletti. Ci si aspetta la reazione della capolista ma nonostante I tre cambi non si rende mai pericolosae anzi al quinto ancora la Miccolis è fermata alla disperata dall’estremo ospite mentre tre minuti dopo bel tiro della Zmbonelli parato con diffficoltà. La partita è controllata a metà campo dall’EDP che non lascia campo e spazio alla capolista che non riesce a costruire trame di gioco mentre la determinazione e la voglia delle jesine non fanno correre pericoli e si aspetta solo il fischio finale anche se c’è tempo per una bella punizione della Rosciani parato.


Una condizione fisica invidiabile,determinazine e volonà e un gioco spumeggiante con trame sempre migliori portano l’EDP al settimo risultato utile consecutive con tre vittorie consecutive e con il prestigio di aver battuto la corazzata Roma che veniva da tredice vittorie e tre pareggi con quarantanove reti realizzate e dodici subite. Ma a Jesi la capolista non solo è caduta per il risultato ma è stata superata anche nel gioco. Domenica prossima altro grande appuntamento a Jesi: ottavi di Coppa Italia contro la blasonata Reggiana,squadra di a1 con scudetti e coppe sulle maglia ma per le straordinarie ragazze jesine nulla è impossibile.


RISULTATI .

EDP JESINA FEMM – ROMA 1 - 0

IMOLA – BARI 2 - 0

VIS FANCAVILLA – A.PALERMO 5 - 0

CERVIA – RAVENNA 1 - 0

LUDOS – PERUGIA 2 - 2

LECCE - ORLANDIA 3 - 4

CLASSIFICA:

ROMA 42

EDP JESINA FEMM- V.FRANCAVILLA

- RAVENNA 29

BARI – CERVIA 27

ORLANDIA 23

A.PALERMO 20

PERUGIA 17

IMOLA 15

LUDOS 14

LECCE 12




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 marzo 2008 - 1278 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, Jesi calcio donne